Il tuo browser non supporta JavaScript!

Rilettura di «Forma giuridica e materia economica» di Luigi Mengoni

digital Rilettura di «Forma giuridica e materia economica» di Luigi Mengoni
Articolo
rivista JUS
fascicolo JUS - 2012 - 1
titolo Rilettura di «Forma giuridica e materia economica» di Luigi Mengoni
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2012
issn 00226955 (stampa)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

ABSTRACT: After having summarised the logical path, followed by Luigi Mengoni in the essay in the title, the Author focuses on the salient points: fi rst of all, in the historical context of the Sixties, and then in the context of later periods up to the present, which is strongly affected by the epochal changes brought about by the globalization and the technological revolution. The Author thus try to use the method of Mengoni in the current context, referring also to other works of the Master, who devoted great attention to the delicate problem of the relationship between law, ethics and economics.

KEY WORDS: juridical form and economic substance, law and economy, economic constitution, art. 41 of the Italian Constitution, economic planning and contractual autonomy; globalisation; global legal regulation of the economy.

SOMMARIO: 1. Vecchi problemi e nuovi percorsi del rapporto tra diritto ed economia: il valore attuale dello schema metodologico di L. Mengoni – 2. Regole «economiche» e regole «giuridiche» per disciplinare i processi economici. La legalità economica nel pensiero giuridico – 3. Il rapporto tra diritto ed economia nella concezione liberale e nella concezione costituzionale – 4. Limiti e incapacità dei processi economici ad auto-regolarsi e auto-orientarsi verso equilibri socialmente sostenibili. Dagli «individui» ai «gruppi di interessi» – 5. Pluralismo economico e trasformazione dei gruppi di interessi in poteri sociali organizzati. Il concetto di «Costituzione economica» – 6. Dalla «giustizia della legge» alla «legge giusta». Nuovo ruolo dello Stato nella realtà economica – 7. L’art. 41 della Costituzione e il «capitalismo» dal volto umano. Legittimazione e coordinamento delle forze economiche, specie del sindacato – 8. Il concetto di «programmazione economica» e la sua relazione con l’autonomia negoziale. Potere del giudice e regolamento contrattuale – 9. Trasformazioni economiche e rivoluzione tecnologica. Quale utilità della ricostruzione di Mengoni di fronte alla «globalizzazione» e alla conseguente crisi dei modelli politici e sociali dell’Occidente capitalistico – 10. Il giuslavorista rivela l’accerchiamento del diritto da parte dell’economia. L’uso analogico del pensiero di Mengoni e l’utopia di una produzione giuridica e di un governo dell’economia di livello mondiale

News

04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane