I nones della fede e il futuro del cristianesimo - Massimo Borghesi, Guillaume Cuchet - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

I nones della fede e il futuro del cristianesimo

digital I nones della fede e il futuro del cristianesimo
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2019 - 6
titolo I nones della fede e il futuro del cristianesimo
Autori ,
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2020
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Tutti i sondaggi d’opinione, dall’America all’Europa, segnalano un aumento di coloro che si defi niscono “senza religione”, soprattutto fra i giovani. Le appartenenze divengono più fluide e il panorama religioso si ricompone in un modo difficilmente prevedibile.

Biografia degli autori

Guillaume Cuchet è docente di Storia contemporanea all’Università di Paris-Est-Creteil. I suoi lavori si concentrano sulla storia e l’antropologia religiosa europea fra XIX e XX secolo. Nel 2018 ha pubblicato il saggio Comment notre monde a cessé d’etre chrétien (Seuil). Questo articolo è apparso sulla rivista «Études». Massimo Borghesi è professore ordinario di Filosofia morale all’Università di Perugia. Tra le sue più recenti pubblicazioni: Jorge Mario Bergoglio. Una biografia intellettuale (2017), Romano Guardini. Antinomia della vita e conoscenza affettiva (2018), Ateismo e modernità (2019).

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

18.01.2022
Rimanere sulla piazza
Dalla rinnovata "Rivista del Clero" 1/2022 un estratto dell'editoriale del direttore Giuliano Zanchi.
14.01.2022
Donne, figli e lavoro: il nodo tutto italiano
Breve estratto dal libro "Crisi demografica. Politiche per un paese che ha smesso di crescere" di Alessandro Rosina dedicato alle donne.
26.11.2021
Premio internazionale alla biografia di papa Gregorio IX
Alberto Spataro ha ricevuto il premio "Wissenschaftlichen Stauferpreise" con il volume "Velud fulgor meridianus".
07.01.2022
Smart working sì o no? Partiamo dai lavoratori
Intervista a Pesenti e Scansani, autori di "Smart Working Reloaded", per capire come trarre il meglio dal lavoro agile senza perdere umanità e diritti.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane