Il tuo browser non supporta JavaScript!

In Cristo Gesù un umanesimo sempre nuovo. L'orizzonte tematico del V Convegno ecclesiale

digital In Cristo Gesù un umanesimo sempre nuovo. L'orizzonte tematico del V Convegno ecclesiale
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2015 - 1
titolo In Cristo Gesù un umanesimo sempre nuovo. L'orizzonte tematico del V Convegno ecclesiale
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2015
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Il saggio di don Massimo Naro, docente di Teologia sistematica presso la Facoltà teologica di Sicilia (Palermo), propone una riflessione di carattere generale sul confronto con gli umanesimi contemporanei, tratteggiando lo sfondo culturale e antropologico sul quale oggi può prendere forma la proposta di ‘umanesimo cristiano’ e cristocentrico. La riflessione procede in dialogo con i due testi preparatori del Convegno, che lasciano intuire una prospettiva antropologica inclusiva, il cui punto d’attrazione è Cristo Gesù: «È lui il tema centrale e in lui si rintraccia non semplicemente tutto ciò che è cristiano, ma tutto ciò che è autenticamente umano». In questa prospettiva, il dialogo con gli umanesimi contemporanei può divenire interessante stimolo per riscoprire la ricchezza dell’umano che traspare in Cristo Gesù e la sua capacità di indicare una direzione per affrontare le sfi de del presente. In questo senso il ‘nuovo umanesimo’ non nutre la pretesa di imporsi all’attenzione come ‘il vero umanesimo’ ma di offrirsi come «“un umanesimo vero” nella consapevolezza credente che il Figlio eterno del Padre, divenuto uomo nel Maestro di Nazareth, ha accettato e fatto propri, al contempo, tutti i limiti e tutte le risorse dell’umano. In lui s’impersona un “umanesimo sempre nuovo”, un modo cioè sempre efficace e compiuto di vivere l’avventura umana».

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane