Il machinima come arte visionaria: Jon Rafman - The “Machinima” as visionary art: John Rafman - Matteo Bittanti - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Il machinima come arte visionaria: Jon Rafman - The “Machinima” as visionary art: John Rafman

digital Il machinima come arte visionaria: Jon Rafman - The “Machinima” as visionary art: John Rafman
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2013 - 2. Play the aesthetics. Video game between art and media
titolo Il machinima come arte visionaria: Jon Rafman - The “Machinima” as visionary art: John Rafman
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2013
issn 0392-8667 (stampa) | 1827-7969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This essay examines Codes of Honor ‒ a narrative-based machinima on arcade culture produced by Jon Rafman (b. 1981) in 2011 ‒ through the lenses of Vilém Flusser (1920-1991) and William Gibson (b. 1948). Specifically, Bittanti suggests that the Canadian artist exemplifies what media philosopher Flusser called “envisioneer”, “non-spectacular revolutionary”, and homo ludens in Into the Universe of Technical Images, published in 1985. According to Flusser, in the emergent telematic society, a new generation of artists ‒ envisioneers ‒ will create novel images in unexpected ways through playful, global dialogue. Likewise, in his 1984 novel Neuromancer, Gibson described a new kind of subject that manipulates images in a rhizome-like electronic universe, subsequently revealing that the inspiration came from watching arcade gamers. The essay investigates the surprising affinities between narrative and theory, videogames and Game Art. In this context, Code of Honor is discussed a paradigmatic text in which these threads create a meta-dialogue.

News

28.06.2022
Lo straordinario valore dell'ordinaria pubblica amministrazione
Aldo Travi, autore di "Pubblica amministrazione: burocrazia o servizio al cittadino?" racconta la complessità di un servizio necessario, se efficiente.
10.05.2022
Abbiamo perso l'anima?
Anteprima del libro di Catherine Ternynck, "La possibilità dell'anima", una profonda riflessione su una parola che è più di un soffio.
28.04.2022
I libri dedicati ad Armida Barelli
Le iniziative editoriali dedicate alla Sorella Maggiore, per ricostruirne il pensiero e la vita in occasione della beatificazione del 30 aprile.
11.04.2022
L'icona, finestra dell'Oltre
Intervista a Giuliano Zanchi, autore di "Icone dell'esilio. Immagini vive nell'epoca dell'Arte e della Ragione".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane