La gemmatura nella Pace di Chiavenna. Considerazioni gemmologiche. Indagini archeometriche non invasive - Maurizio Aceto, Angelo Agostino, Vincenzo De Michele - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

La gemmatura nella Pace di Chiavenna. Considerazioni gemmologiche. Indagini archeometriche non invasive

digital La gemmatura nella Pace di Chiavenna. Considerazioni gemmologiche. Indagini archeometriche non invasive
Articolo
rivista ARTE LOMBARDA
fascicolo ARTE LOMBARDA - 2019 - 1
titolo La gemmatura nella Pace di Chiavenna. Considerazioni gemmologiche. Indagini archeometriche non invasive
Gemological analysis in the Pace di Chiavenna
Autori , , ,
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 11-2019
doi 10.26350/666112_000035
issn 0004-3443 (stampa) | 2785-1117 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The gemstone patrimony of the Pace di Chiavenna is outstanding, being composed of 190 items grouped into 18 plates. All gemstones have been analysed and identified with traditional gemmological techniques (refractometry, microscopy) and with instrumental spectroscopic techniques (UV-visible diffuse reflectance spectrophotometry with optic fibres - FORS, X-ray spectrometry - XRF), finding a substantial concordance of results. They have been identified garnets of the pyrope-almandine series, corundums of the blue sapphire variety, beryls of the emerald variety, amethysts and 1 green translucent chromian chalcedony. Two items remain unknown. There are also pearls, the most abundant gemstones, and 5 metallic spherules, not examined in a special way. A peculiar finding is the presence of a chrome chalcedony gemstone, a green variety of chalcedony frequently found in Roman jewelry. Some hypotheses were drawn on the geographic origin of the gemstones, on the basis of both historical-literary documentation (mostly the Topografia cristiana by  Cosma Indicopleuste, sixth century) and of elemental data provided by XRF analysis. Most of the red garnets and of sapphires were from the Indian subcontinent. Emeralds could come from Egypt. It is also taken seriously the widespread brokerage of the Jewish merchants who have moved freely in both Muslim and Christian worlds. Finally a comparison is proposed between the Pace di Chiavenna and the eleventh century Vercelli binding with concern to elemental data from emeralds and sapphires: the two artworks seem to have gemstones with different provenances.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

30.06.2022
Sequeri racconta Charles de Foucauld
Il 30 giugno a Gorgonzola PierAngelo Sequeri presenta il volume "Charles de Foucauld. Il Vangelo viene da Nazareth".
28.06.2022
Lo straordinario valore dell'ordinaria pubblica amministrazione
Aldo Travi, autore di "Pubblica amministrazione: burocrazia o servizio al cittadino?" racconta la complessità di un servizio necessario, se efficiente.
10.05.2022
Abbiamo perso l'anima?
Anteprima del libro di Catherine Ternynck, "La possibilità dell'anima", una profonda riflessione su una parola che è più di un soffio.
28.04.2022
I libri dedicati ad Armida Barelli
Le iniziative editoriali dedicate alla Sorella Maggiore, per ricostruirne il pensiero e la vita in occasione della beatificazione del 30 aprile.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane