Bramante e la ‘rocchetta’ di porta Maggiore a Bologna - Maurizio Ricci - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Bramante e la ‘rocchetta’ di porta Maggiore a Bologna

digital Bramante e la ‘rocchetta’ di porta Maggiore a Bologna
Articolo
rivista ARTE LOMBARDA
fascicolo ARTE LOMBARDA - 2016 - 1-2
titolo Bramante e la ‘rocchetta’ di porta Maggiore a Bologna
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 11-2016
issn 0004-3443 (stampa) | 2785-1117 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

In 1512, after having chased the Bentivoglio from Bologna, Pope Julius II decided not only to rebuild the destroyed fortress of Porta Galliera, which however never ended up to be built, but also to create a new military post at Porta Maggiore, to defend the road to Romagna. This second fortress, the so-called “rocchetta”, reused the walls of the ancient medieval gate, while a new one, in Renaissance style, was built on a site nearby. Almost completely ignored by Renaissance historians, the gate and the “rocchetta” of Porta Maggiore are reconstructed thanks to contemporary chronicles and some important drawings, mostly from 18th century. Both buildings, probably designed by Bramante, were demolished in 1770 when Gian Giacomo Dotti created the new Porta Maggiore. In the early twentieth century even this building was destroyed and, during the demolition work, the remains of the previous medieval gate returned to light, which, restored and supplemented, are forming the present gate.

News

01.10.2021
I nostri eventi al Salone del Libro
Sabato 16 e domenica 17 ottobre i nostri autori, Silvano Petrosino, Pablo D'Ors e Giovanni Canzio, saranno ospiti al Salone del Libro di Torino.
05.10.2021
Maryanne Wolf a Milano
Maryanne Wolf torna a Milano il 25 ottobre in occasione dei cento anni dell'Università Cattolica.
05.10.2021
Pablo d'Ors in Italia
Pablo d'Ors sarà in Italia dal 15 ottobre per presentare il nuovo libro "Biografia della luce": scopri le tappe!
04.10.2021
Un vero maestro non indica mai se stesso
Anteprima del nuovo libro del sacerdote e scrittore madrileno Pablo d'Ors, "Biografia della luce".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento