Un Virgilio dei Giunta (Venezia 1543-1544) nella biblioteca del Liceo Beccaria di Milano - Mirella Ferrari - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Un Virgilio dei Giunta (Venezia 1543-1544) nella biblioteca del Liceo Beccaria di Milano

digital Un Virgilio dei Giunta (Venezia 1543-1544) nella biblioteca del Liceo Beccaria di Milano
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2020 - 3. Zibaldoni del Medioevo e dell’Umanesimo tra letteratura e cultura popolare
titolo Un Virgilio dei Giunta (Venezia 1543-1544) nella biblioteca del Liceo Beccaria di Milano
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2021
doi 10.26350/000193_000083
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The four centuries old library of the Liceo “Cesare Beccaria” (Milan), a formerly Barnabite school, owns an edition of Virgil, lavishly illustrated, printed in Venice 1543-1544 by the Giunta, one of the several Virgilian editions produced or sold by them between 1493 and 1552. It includes Virgil’s works followed by the opuscula (the spurious corpus vergilianum normally studied by 16th-century pupils); commentaries by ancient grammarians, Italian humanists and the bulky one by the Belgian Iodocus Badius Ascensius are printed along the text. A detailed description of the book contents is given and compared with the other Giuntine and with a select number of contemporary Venetian editions. The French and Italian sources of the Giuntine are investigated; their significance in the context of the early printed editions of the full corpus vergilianum is assessed as well as their part in the enormous success of Ascensius in Italy.

keywords

Virgil, Giunta Lucantonio, Badius Ascensius Iodocus, Liceo “Cesare Beccaria” of Milan.

News

18.07.2022
Colpi sul muro dell'indifferenza
Un consiglio di lettura che tocca le pagine di Tomáš Halík e Simone Weil.
18.07.2022
Un granello di bontà, speranza del mondo
Contro la tragedia della guerra, i soprusi dei potenti, la cattiveria di molti c'è la speranza della bontà, tra Grossman ed Esquirol.
27.07.2022
Luigino Bruni, l’economista che salva le parole
Luigino Bruni, direttore scientifico di "The Economy of Francesco", l'economista attento alle parole giuste e al bene comune, risponde al nostro Questionario di Proust.
18.07.2022
Le dolci potenti pagine della letteratura
Tolstoj, Dostoevskij e Melville: viaggio nella dolcezza inaspettata raccontata da Anne Dufourmantelle.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane