Tre osservazioni sui Demi di Eupoli (fr. 17 Telo` = 99 Kassel - Austin): la datazione della commedia, l’identificazione del demagogo e la figura di Solone - Paolo A. Tuci - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Tre osservazioni sui Demi di Eupoli (fr. 17 Telo` = 99 Kassel - Austin): la datazione della commedia, l’identificazione del demagogo e la figura di Solone

digital Tre osservazioni sui Demi di Eupoli (fr. 17 Telo` = 99 Kassel - Austin): la datazione della commedia, l’identificazione del demagogo e la figura di Solone
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2014 - 1
titolo Tre osservazioni sui Demi di Eupoli (fr. 17 Telo` = 99 Kassel - Austin): la datazione della commedia, l’identificazione del demagogo e la figura di Solone
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2014
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The date of composition of Eupolis’ comedy Demoi is a matter of discussion: after a critical review of the evidence, a dating between 417 and 414 is to be rejected in favour of the years immediately before or after the coup d’e´tat of the Four Hundred. The traditional 412 dating appears probably the best. In Fr. 17 Telo` = 99 Kassel-Austin, the mention of hetaireiai is particularly significant in the perspective of the incipient oligarchic coup of 411. Moreover, the portrait of a demagogue combining radical democratic features with oligarchic elitarian ones perfectly fits into that prevailing climate of political transformism. Identification of this figure is quite problematic; however, the name of Dieitrephes could be cautiously suggested. Interestingly, the same fragment also includes a mention of Solon, a key figure in the oligarchs’ political propaganda, but here portrayed in a quite different way, as a democratic lawgiver. Eupolis possibly intended to contrast the image of Solon diffused by the conspirators.

News

06.05.2021
Giovani e pandemia
Venerdì 14 maggio a Padova presentazione del libro "Niente sarà più come prima" curato da Paola Bignardi e don Stefano Didonè
06.05.2021
Madre è chi cura: la storia di Eva Feder Kittay
In "La cura dell'amore" c’è la testimonianza in prima persona dell’autrice, il racconto del suo essere madre.
05.05.2021
La porta dell’autorità
Anteprima del nuovo libro di Magatti e Martinelli, "La porta dell’autorità", dedicato ai padri, alle madri, ai maestri, a chi guida e apre le future generazioni.
04.05.2021
Le mamme e il magnifico segreto
Per la festa della mamma condividiamo un piccolo estratto dal libro "Generare è narrare" di Sonnet, dedicato al "magnifico segreto".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane