Qualcuno da odiare: un’idea sbagliata di islam - Paolo Branca - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Qualcuno da odiare: un’idea sbagliata di islam

digital Qualcuno da odiare: un’idea sbagliata di islam
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2017 - 3
titolo Qualcuno da odiare: un’idea sbagliata di islam
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2017
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

È di moda in Italia gridare all’invasione, ma guardiamo ai dati: 1,5 milioni di musulmani su circa 56 milioni di italiani. La maggior parte sono ben integrati, ma i media ne parlano poco. A Milano il 25% dei giovani che frequentano gli oratori sono musulmani.


News

18.07.2022
Un granello di bontà, speranza del mondo
Contro la tragedia della guerra, i soprusi dei potenti, la cattiveria di molti c'è la speranza della bontà, tra Grossman ed Esquirol.
27.07.2022
Luigino Bruni, l’economista che salva le parole
Luigino Bruni, direttore scientifico di "The Economy of Francesco", l'economista attento alle parole giuste e al bene comune, risponde al nostro Questionario di Proust.
18.07.2022
Le dolci potenti pagine della letteratura
Tolstoj, Dostoevskij e Melville: viaggio nella dolcezza inaspettata raccontata da Anne Dufourmantelle.
03.08.2022
Johnny Dotti, l’entusiasmo di vivere ho incontrato
Ritratto del pedagogista e imprenditore sociale che trasmette entusiasmo e passione per la vita.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane