Il tuo browser non supporta JavaScript!

Hebrew Books in Italian Libraries of the Modern Age

digital Hebrew Books in Italian Libraries of the Modern Age
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2011 - 3
titolo Hebrew Books in Italian Libraries of the Modern Age
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2011
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Jewish libraries are a valuable source «for the study and history of the handwritten book in all other civilizations around the Mediterranean in general». Collections of Hebrew books in Italy at the end of the XVI century were remarkably rich, both in quality and in quantity. Printers established their activities in several cities and made use of them. Private Jewish libraries were usual in Mantua, Ferrara, Modena, Venice, Verona, Rome, Florence, Trento, Turin since the Renaissance. Moreover, princes and popes, friars and cardinals, paid great attention to Jewish books. Most of these manuscripts, however, were later transferred to public libraries when religious orders were suppressed. The 17th century was characterised by the flourishing of scientific academies and public libraries – such as in Bologna and Milan – where Hebrew books were collected.

News

02.04.2020
IL SEGNO DELLE CHIESE VUOTE
Dopo "Il potere della speranza" di mons. Tolentino, un nuovo ebook gratuito: "Il segno delle chiese vuote. Per una ripartenza del cristianesimo" del praghese Tomáš Halík.
21.03.2020
IL POTERE DELLA SPERANZA
In dono un piccolo prezioso ebook di Tolentino Mendonça, per questo preoccupante tempo dell'epidemia. Insieme l'invito a un sostegno al Policlinico Gemelli e a Teen Immigration.
12.03.2020
Avviso ai lettori: le spedizioni proseguono
La casa editrice è regolarmente operativa in modalità smartworking, qui qualche avvertenza ai lettori.
14.02.2020
La fuga dei cervelli nel mondo antico
Una storia raccolta nel volume "Migranti e lavoro qualificato nel mondo antico": intervista ai curatori Cinzia Bearzot, Franca Landucci e Giuseppe Zecchini.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane