Il tuo browser non supporta JavaScript!

Primi acquisti di libri cinesi all’Ambrosiana

digital Primi acquisti di libri cinesi all’Ambrosiana
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2005 - 3
titolo Primi acquisti di libri cinesi all’Ambrosiana
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2005
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Antonio Olgiati, responsabile di formare le collezioni per la erigenda biblioteca Ambrosiana, teneva nota degli acquisti in carte che ora vengono studiate. Risulta che nel 1607 acquistò un libro cinese dal libraio Cornelio Nicolai ad Amsterdam.

News

04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane