Il tuo browser non supporta JavaScript!

A partire dal possibile. Il cantiere aperto della pastorale francese

digital A partire dal possibile. Il cantiere aperto della pastorale francese
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2019 - 10
titolo A partire dal possibile. Il cantiere aperto della pastorale francese
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 10-2019
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Come è noto, il cattolicesimo francese ha vissuto negli ultimi secoli eventi che ne hanno marcato profondamente la storia, accelerando il processo di secolarizzazione e riducendo sensibilmente la presenza della Chiesa nella società civile. La vicenda della Chiesa italiana è sensibilmente diversa. Non sembra tuttavia azzardato chiedersi se nei prossimi anni lo scenario muterà nel nostro Paese, assomigliando sempre più a quello d’Oltralpe. Don Pietro Biaggi, che per sei anni è stato vicedirettore del Servizio nazionale per la catechesi e il catecumenato della Conferenza Episcopale Francese, descrive le strategie e le iniziative con le quali la Chiesa francese reagisce creativamente alla sempre più evidente situazione di minoranza, offrendo utili e concrete annotazioni in grado di favorire la riflessione e il confronto sulle prospettive pastorali del prossimo futuro.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane