Giocasta, un volgarizzamento euripideo di Lodovico Dolce (1549) - Pietro Montorfani - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Giocasta, un volgarizzamento euripideo di Lodovico Dolce (1549)

digital Giocasta, un volgarizzamento euripideo di Lodovico Dolce (1549)
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2006 - 3
titolo Giocasta, un volgarizzamento euripideo di Lodovico Dolce (1549)
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2006
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The Venetian “poligrafo” and playwriter Lodovico Dolce (1508-1568), author of many tragedies and comedies inspired both from Greek and Latin sources, proposed in 1549 along with his Giocasta a new version of Euripides’ Phoenician Women. Looking at the Latin translation by Doroteo Camillo - Collinus (because Dolce didn’t know Greek), changing the title, adding some characters and, above all, writing a text as comprehensible as possible for the Renaissance readers, he was able to produce a tragedy typical of the Mid-Sixteenth Century in Italy, where the Classical heritage is ingrained in the memory of the first tragic attempts of the Italian Renaissance, following a “canon” already set by Trissino, Rucellai, Giraldi and Aretino.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

07.09.2020
Melarete: l'etica a scuola
Il progetto di Luigina Mortari di educazione all'etica per la scuola dell'infanzia e la primaria con spunti teorici, suggerimenti pratici e le storie illustrate.
09.09.2020
Vicini alla scuola: i nostri consigli di lettura
Fino al 30 settembre tutti i libri delle collane di pedagogia ed educazione sono disponibili a un prezzo scontato: ecco alcuni consigli di lettura dedicati agli insegnanti.
24.09.2021
Voci dalle periferie per una Milano nuova
Il 27 settembre alla Fondazione Feltrinelli ospite Marisa Musaio per il libro "Ripartire dalla città".
17.09.2021
Giustizia: la stagione delle riforme
Il 1° ottobre a Rimini dibattito sulla giustizia con Canzio, autore di "Giustizia. Per una riforma che guarda all'Europa".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento