Il tuo browser non supporta JavaScript!

Misericordia: «via che unisce Dio e l’uomo»

digital Misericordia: «via che unisce Dio e l’uomo»
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2016 - 3
titolo Misericordia: «via che unisce Dio e l’uomo»
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2016
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

In quest’anno giubilare veniamo continuamente sollecitati a convertire il nostro cuore al centro della fede cristiana, quella misericordia di Dio che si è rivelata nel Figlio Gesù. Da qui può prendere rinnovato slancio la vita della Chiesa e di ciascun credente. Ma non va dato per scontato che cosa significhi e implichi la misericordia di Dio. È reale infatti il rischio della retorica ‘buonista’: «Oggi è facile – sostiene qui Don Roberto Repole, docente di Ecclesiologia presso la Facoltà Teologica di Torino e presidente dell’Associazione teologica Italiana – incorrere nella tentazione di svilire quella stessa misericordia inquadrandola nell’orizzonte di un umano a proposito del quale non si dovrebbe più distinguere il bene dal male e non si potrebbe prospettare alcun cammino di crescita e di cambiamento». Al contrario, la misericordia è volta a sanare libertà e volontà umane che, rinchiudendosi in se stesse, finiscono per autodistruggersi; essa può fare in modo che ognuno, aprendosi nella conversione a Dio, si rivolga con misericordia ai fratelli. Al cospetto della misericordia divina non è quindi indifferente il modo di vivere del singolo: la sua gratuità disinteressata «non può venire compresa nel senso dell’indifferenza al fatto che l’uomo possa distaccarsi dal peccato, possa cambiare, possa sviluppare una relazione filiale con Dio».

News

17.02.2020
Il lettore nell'epoca digitale
Dal 2 al 16 marzo un ciclo di incontri dedicato al lettore al Palazzo Ducale di Genova con Petrosino, Esquirol, Ossola, Affinati, Sequeri. Tolentino.
14.02.2020
La fuga dei cervelli nel mondo antico
Una storia raccolta nel volume "Migranti e lavoro qualificato nel mondo antico": intervista ai curatori Cinzia Bearzot, Franca Landucci e Giuseppe Zecchini.
14.02.2020
Google ci rende meno liberali?
Anteprima del saggio di Sonia Lucarelli che analizza fondamenta, evoluzione e crisi dell’ordine liberale di fronte alle nuove sfide: digitale in primis.
06.02.2020
George Steiner: un incontro indimenticabile
Il 3 febbraio si è spento il grande critico Steiner, nostro ospite nel 2012 per "Il libro dei libri".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane