Il tuo browser non supporta JavaScript!

Contributo allo studio del semantema legato al lessema ferrarese patnàr “pettinare” / “percuotere”

digital Contributo allo studio del semantema legato al lessema ferrarese patnàr “pettinare” / “percuotere”
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2007 - 3
titolo Contributo allo studio del semantema legato al lessema ferrarese patnàr “pettinare” / “percuotere”
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2007
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Verificata in area linguistica indeuropea, in particolare in quella romanza e soprattutto nel versante dialettale italiano con partenza dall’evidenza significativa di ferr. pat(t)nàr, la diffusione del semantema che conduce la nozione di | PETTINARE | (lana / capelli) dal significato non-marcato a quello marcato di “percuotere qualcuno dandogliele di santa ragione”, si propone, su basi etimolo- giche e sulla scòrta della nozione sinonimica di | CONCIARE |, di far muovere il fenomeno da creazioni popolari a catena con effetti ludico-pedagogici (con riflessi anche sul piano paremiologico) la cui icona di fondo viene proiettata a ritroso nel tempo fino alla pratica primordiale di strappare i bioccoli di lana a mani nude direttamente dal vello degli ovini.

News

13.07.2020
Riflessioni sul tempo, d'estate
Per questa pausa estivo vi proponiamo cinque saggi tra filosofia, spiritualità e psicanalisi per riflettere sul tema del tempo.
28.07.2020
Paola Bignardi, ascoltare e raccontare il futuro
Una donna in cammino tra le generazioni, per ascoltare e raccontare la parte migliore dei giovani, Paola Bignardi risponde al nostro questionario di Proust.
31.07.2020
Pablo d’Ors, un sacerdote che risveglia l’entusiasmo
Ritratto dello scrittore madrileno che ha scritto la biografia del silenzio e un romanzo sull'entusiasmo.
24.07.2020
Orsolina Montevecchi, una piccola grande storica
Prima docente dell'Università Cattolica a portare i pantaloni, Orsolina Montevecchi fu una donna profondamente libera che decise di dedicarsi alla papirologia per studiare «la storia vissuta a livello di uomo».

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane