La legge sui culti ammessi, le intese e l’esigenza di una legge comune sul fatto religioso - Salvatore Bordonali - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

La legge sui culti ammessi, le intese e l’esigenza di una legge comune sul fatto religioso

digital La legge sui culti ammessi, le intese e l’esigenza
di una legge comune sul fatto religioso
Articolo
rivista JUS
fascicolo JUS - 2019 - 3
titolo La legge sui culti ammessi, le intese e l’esigenza di una legge comune sul fatto religioso
The law on accepted cults, the agreements and the need for a common regulation on the religious issue.
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 04-2020
doi 10.26350/004084_000047
issn 00226955 (stampa)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Taking the cue from the signing of the agreement with the association Chiesa d’Inghilterra, we note the lack of a common regulation not on religious freedom, which is protected by the rules of the Italian Constitution through directly effective regulations, and which could be invasive and nadequate, but of a common basic regulation on religion, such that it goes beyond the old law on accepted cults and equates, as far as possible, the condition of churches with an agreement with those that do not have one. The viewpoint of the bilaterally contracted law, inherited from and confirmed by the pre-Republican period, while meeting the needs of cults, is not able to ensure a certain uniformity of treatment for all denominations, i.e. it cannot be applied also to those cults that have not negotiated it, that do not want or cannot do so. What is lacking is a unilateral law of the State, which outlines the essential and common points, that is the basis and reference index for other laws, given that equality does not mean the same things and that differentiations are allowed, or rather imposed, as long as they are not arbitrary. Besides, there is the problem of religious instances referring to secular and profane aspects of the human person, which can be inserted into the formative process of the law, allowing for to norms, which in religiously motivated subjects receive a further compelling force. It is responsibility of a pluralist and secular State, aware and guarantor of its own values and indispensable rules, to supervise the process of synthesis of the different cultures

keywords

Law on accepted cults; Agreements (Intese); common basic regulation on the religious issue; religious freedom; religious instances; reasonable differentiations

News

08.06.2021
Festival biblico: dove abita la luce?
Teresa Bartolomei il 20 giugno sarà ospite del Festival biblico di Rovigo per spiegare come la Parola può essere guida per costruire nuove "arche" e forme di convivenza basate su nuovi modelli di vita.
08.06.2021
Torino spiritualità 2021: il desiderio in scena
Tra gli ospiti della manifestazione torinese dedicata al desiderio, il filosofo Silvano Petrosino, con un doppio appuntamento il 19 giugno, e l'economista Alessandra Smerilli.
07.06.2021
Il giudice: uomo vitruviano libero, riservato e al servizio del diritto
Un'anteprima delle pagine del libro "Giustizia" di Giovanni Canzio e Francesca Fiecconi dedicate al modello ideale di giudice.
14.05.2021
La crisi della democrazia internazionale
Breve estratto dal nuovo libro di Ikenberry "Un mondo sicuro per la democrazia" su ascesa e crisi dell'internazionalismo liberale.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento