Lo stemma codicum dei libri Kappa e Lambda della Metafisica: una revisione necessaria - Silvia Fazzo - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Lo stemma codicum dei libri Kappa e Lambda della Metafisica: una revisione necessaria

digital Lo stemma codicum dei libri Kappa e Lambda della Metafisica: una revisione necessaria
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2010 - 2
titolo Lo stemma codicum dei libri Kappa e Lambda della Metafisica: una revisione necessaria
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2010
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This article is devoted to the textual transmission of Aristotle’s Metaphysics books Kappa and Lambda, with special reference to manuscript Ab (Florence, Laur. 87.12), which often disagrees with the most ancient manuscripts of the Metaphysics (E and J). It has played a prominent part in the XIXth and XXth century editions and has been regarded as evidence for an independent tradition, possibly going back to antiquity, to Aristotle’s times, or to a papyrus exemplar. But it appears that this cannot be true for the last books of the Metaphysics: in 1979 Harlfinger showed that for the final part of book Lambda (1073a to the end) and for the whole of books My and Ny, Ab belongs to the same a family as E and J, and therefore it is not a witness to a b family. In Harlfinger’s footsteps, the present article goes further and argues that this is the case for the final part of book Kappa (1065a to the end) and for the whole of book Lambda.

News

18.07.2022
Le visioni di Calvino per un futuro abitabile
Carlo Ossola ci porta a visitare le città invisibili immaginate da Calvino, luoghi fantastici che parlano della nostra realtà.
18.07.2022
Colpi sul muro dell'indifferenza
Un consiglio di lettura che tocca le pagine di Tomáš Halík e Simone Weil.
18.07.2022
Un granello di bontà, speranza del mondo
Contro la tragedia della guerra, i soprusi dei potenti, la cattiveria di molti c'è la speranza della bontà, tra Grossman ed Esquirol.
27.07.2022
Luigino Bruni, l’economista che salva le parole
Luigino Bruni, direttore scientifico di "The Economy of Francesco", l'economista attento alle parole giuste e al bene comune, risponde al nostro Questionario di Proust.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane