Il tuo browser non supporta JavaScript!

Dall’ontologia all’etica. Nicolai Hartmann e Roman Ingarden sulla fondazione della libertà personale

digital Dall’ontologia all’etica. Nicolai Hartmann
e Roman Ingarden sulla fondazione della libertà personale
Articolo
rivista RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA
fascicolo RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2017 - 1
titolo Dall’ontologia all’etica. Nicolai Hartmann e Roman Ingarden sulla fondazione della libertà personale
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2017
issn 00356247 (stampa) | 18277926 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Roman Ingarden and Nicolai Hartmann developed an ontology of the real world in which the analysis of human responsible action and its presuppositions plays an essential role. In this analysis several common elements can be identified, such as the acknowledgement of the objectivity of values and the centrality of the concept of person, which for both philosophers refers exclusively to the real man in the real world. The aim of the study is to analyze the way in which both Ingarden and Hartmann, on common grounds, explore the specific phenomenon of free will and deal with the issue of its ontological possibility within a deterministically structured world. Despite the differences, what emerges in both cases is a theoretical model that refuses the rigid alternative determinism-indeterminism with the aim of providing the foundations of the self-determination of man.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...

Ancora uomo
€ 20,00

News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
16.01.2020
Libertas: presentazione all'Archivio di Stato
Sabato 18 gennaio all'Archivio di Stato di Milano presentazione del saggio "Libertas" a cura di Nicolangelo D'Acunto e Elisabetta Filippini
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Teen immigration: la grande migrazione dei ragazzini
Venerdì 17 gennaio alle 18.30 presentazione del libro "Teen immigration" all'Associazione Rogersianamente di Milano.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane