Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sincronizzati con la società digitale: nuove tendenze della comunicazione sociale contemporanea

digital Sincronizzati con la società digitale: nuove tendenze
della comunicazione sociale contemporanea
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2016 - 1. Snapshot Culture. The Photographic Experience in the Post-Medium Age
titolo Sincronizzati con la società digitale: nuove tendenze della comunicazione sociale contemporanea
autori
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 04-2016
issn 03928667 (stampa) | 18277969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This paper discusses various points about the emerging forms of social communication and about the challenges to be faced because of the endless changes in digital society regarding web developments and the massive use of social media. Besides surveying some crucial aspects of the literature on social communication, including tentative attempts to define its boundaries, we focus on its role and its languages in the changing social and media context. In particular, we discuss how social communication with audiences can be more effective when “synchronised” with society and with the forms, formats and languages used by contemporary media. We mention some national and international best practices, chosen for their ability to synchronise and for their effectiveness in reaching their goals not only through innovative strategies and tools but also by adopting a media-neutral attitude strategically focused on ideas and creative concepts.

News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane