Il tuo browser non supporta JavaScript!

La dedica degli Ateniesi per la vittoria su Beoti e Calcidesi del 506 a.C. (IG I3 501) e la data del suo ripristino

digital La dedica degli Ateniesi per la vittoria su Beoti e Calcidesi del 506 a.C. (IG I3 501) e la data del suo ripristino
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2010 - 1
titolo La dedica degli Ateniesi per la vittoria su Beoti e Calcidesi del 506 a.C. (IG I3 501) e la data del suo ripristino
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2010
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The Athenian victory over Boeotians and Chalcidians (506 B.C.) is well attested by literary and epigraphical sources. The Athenians dedicated a four-horse chariot on the Acropolis. Fragments of two dedicatory inscriptions are extant, the 6th-century original and a 5th-century restored copy. An accurate datation of the copy is matter of discussion. This article aims at reassessing the historical context of the restoration in the light of the sources, some of which are usually neglected. The restoration dates back to the fifties, when the Athenians were at the height of their power, rather than to the forties, when they had to face strong difficulties. Moreover, several analogies between the situation of 506 and that of 457 may be detected: as a consequence, the hypothesis of a restoration after the battle of Oinophyta is confirmed.

News

21.03.2020
IL POTERE DELLA SPERANZA
In dono un piccolo prezioso ebook di Tolentino Mendonça, per questo preoccupante tempo dell'epidemia. Insieme l'invito a un sostegno al Policlinico Gemelli e a Teen Immigration.
12.03.2020
Avviso ai lettori: le spedizioni proseguono
La casa editrice è regolarmente operativa in modalità smartworking, qui qualche avvertenza ai lettori.
14.02.2020
La fuga dei cervelli nel mondo antico
Una storia raccolta nel volume "Migranti e lavoro qualificato nel mondo antico": intervista ai curatori Cinzia Bearzot, Franca Landucci e Giuseppe Zecchini.
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane