Comportamenti socio-religiosi nei confronti dei defunti. Persistenze e cambiamenti in un’area de-secolarizzata - Stefano Martelli - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Comportamenti socio-religiosi nei confronti dei defunti. Persistenze e cambiamenti in un’area de-secolarizzata

digital Comportamenti socio-religiosi nei confronti dei defunti. Persistenze e cambiamenti in un’area de-secolarizzata
Articolo
rivista STUDI DI SOCIOLOGIA
fascicolo STUDI DI SOCIOLOGIA - 2006 - 1
titolo Comportamenti socio-religiosi nei confronti dei defunti. Persistenze e cambiamenti in un’area de-secolarizzata
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2006
issn 0039-291X (stampa) | 1827-7896 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This article offers some data and reflexions collected by two sociological researches led in an area of North Italy: Bologna and its land (2001-2002). In the first research the object was the socioreligious practices of piety to the tombs in four cemeteries of the Diocese (one cemetery in the town of Bologna, two in the country and one in the mountaine). In a second time a survey about the ways to celebrate funerals was led in all the parishes of the town, which is the most secularized area in the Diocese. The collected findings show the persistence in the bolognese population of the social practices to commemorate the deads, and the large diffusion of christian simbols; yet one can note a lot of difficulties in the transmission to children of these practices, so that visit to the cemetery of young people are infrequent. Furthermore one can note a differentiation in the funerals: less people asks the mass celebrated in its parish and more people prefers the simple blessing, given to the dead in the chapel of the hospital or of the cemetery. These difficulties in the socialization arise some questions on the future of the cult of deads in this secularized area, while one can note a lot of socio-cultural changes, as the «naturalization of the death», or its rimotion from the “post”-modern culture, and the presence of religious minorities, as muslims; and all these tendences are new challenges to the Catholic church.

News

20.10.2021
Dante in conclave in Università Cattolica
Mercoledì 3 novembre alle ore 17.00 presentazione del libro di Gian Luca Potestà "Dante in conclave. La Lettera ai cardinali".
05.10.2021
Voci dalle periferie per una nuova Milano
Come ripartire dalle periferie? Ne abbiamo parlato insieme a Marisa Musaio, curatrice del recente volume "Ripartire dalla città".
06.10.2021
La metafisica diventa piccola e illumina l’umano
Intervista a Silvano Petrosino, il filosofo autore di "Piccola metafisica della luce. Una teoria dello sguardo".
05.10.2021
Maryanne Wolf a Milano
Maryanne Wolf torna a Milano il 25 ottobre in occasione dei cento anni dell'Università Cattolica.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento