Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fragilità di salute e fattori socioeconomici nei processi d’invecchiamento. I risultati di una prima applicazione della scala Frail in Italia

digital Fragilità di salute e fattori socioeconomici nei processi d’invecchiamento.
I risultati di una prima applicazione della scala Frail in Italia
Articolo
rivista STUDI DI SOCIOLOGIA
fascicolo STUDI DI SOCIOLOGIA - 2015 - 4
titolo Fragilità di salute e fattori socioeconomici nei processi d’invecchiamento. I risultati di una prima applicazione della scala Frail in Italia
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2016
issn 0039291X (stampa) | 18277896 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Considering the widespread ageing process of population, early recognition of frailty among elderly people becomes a priority of public health, stressing the need of adopting adequate preventive screening tools able to grasp both clinical and social complexity behind the health conditions in later life stages (Metzelthin et al. 2010). Indeed, recent studies (Ferrucci et al. 2005; Packard et al. 2012; Alley - Crimmins 2013), focusing on social determinants (economic conditions, status, social capital, behaviours) of individual health among the elderly, have pointed out the multidimensional nature of elderly frailty. The present paper focuses on the results of a survey conducted on a sample of over 500 Genoese
elderly respondents. Aiming to adopt an appropriate methodological approach for evaluating in a multidimensional perspective the frailty in the ageing process, the study represents the first application in Italy of the Frail Scale (Morley et al. 2012), thus introducing an effective selfreport tool for health screening and combining it with other tools aimed to observe social factors related to adequate conditions of socio-economic and cultural integration of elderly people in contemporary society.

News

04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane