Giordano Bruno lettore della Fisica di Aristotele - Valentina Zaffino - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Giordano Bruno lettore della Fisica di Aristotele

digital Giordano Bruno lettore della Fisica di Aristotele
Articolo
rivista RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA
fascicolo RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2015 - 4
titolo Giordano Bruno lettore della Fisica di Aristotele
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2016
issn 00356247 (stampa) | 18277926 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The Commentary on Aristotle’s Physics, wrote by Giordano Bruno, is extremely important to understand Author’s Anti-Aristotelianism. Focusing on the concept of physis, we aim to identify the originality of Bruno’s interpretation about Aristotle’s natural philosophy and the Neoplatonic sources of it. Bruno assumes the Aristotelian theory of the four causes, asserting that nature is principle, purpose, mover and element of all things. In particular, it is material principle, immanent to generated beings. Despite the Aristotelian background of Bruno’s discussion, his peculiar approach consists in defining matter and form as the two species of the nature and in asserting the ontological primacy of matters against form. In fact, since matter is absolute potentiality and actuality, it is not different from the form; as a consequence, matter does not become divine by mean of an external efficient cause, but matter is divine as such.

News

08.06.2021
Festival biblico: dove abita la luce?
Teresa Bartolomei il 20 giugno sarà ospite del Festival biblico di Rovigo per spiegare come la Parola può essere guida per costruire nuove "arche" e forme di convivenza basate su nuovi modelli di vita.
08.06.2021
Torino spiritualità 2021: il desiderio in scena
Tra gli ospiti della manifestazione torinese dedicata al desiderio, il filosofo Silvano Petrosino, con un doppio appuntamento il 19 giugno, e l'economista Alessandra Smerilli.
07.06.2021
Il giudice: uomo vitruviano libero, riservato e al servizio del diritto
Un'anteprima delle pagine del libro "Giustizia" di Giovanni Canzio e Francesca Fiecconi dedicate al modello ideale di giudice.
14.05.2021
La crisi della democrazia internazionale
Breve estratto dal nuovo libro di Ikenberry "Un mondo sicuro per la democrazia" su ascesa e crisi dell'internazionalismo liberale.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento