Centralità della persona e trasformazioni della salute nel tempo della globalizzazione - Vincenzo Cesareo, Guido Giarelli - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Centralità della persona e trasformazioni della salute nel tempo della globalizzazione

digital Centralità della persona e trasformazioni della salute nel tempo della globalizzazione
Articolo
rivista STUDI DI SOCIOLOGIA
fascicolo STUDI DI SOCIOLOGIA - 2007 - 2
titolo Centralità della persona e trasformazioni della salute nel tempo della globalizzazione
Autori ,
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2007
issn 0039-291X (stampa) | 1827-7896 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The article questions the increasing subjectiveness of the concept of health in contemporary globalised societies, wondering whether it can actually be considered the outcome of a new centrality of the person or it must be regarded as a particular aspect of the wider process of individualisation typical of the late modernity. Particularly, the changing concept of health is analysed by applying the theoretical tri-dimensional model of individualisation proposed by Beck on the background of the so-called «risk society» or «uncertainty society» in order to highlight the intrinsic ambivalence of the subjectiveness of health between an healthism-oriented hedonist narcissism typical of our performative and medicalised societies (Parsons) and an actual new autonomy of the person as part of a more general «accountable freedom».

News

01.08.2022
Giovanna Brambilla, l'affilata narratrice dell’Arte
Ritratto della storica dell'arte e divulgatrice, attraverso il nostro Questionario di Proust 2.0.
18.07.2022
Le visioni di Calvino per un futuro abitabile
Carlo Ossola ci porta a visitare le città invisibili immaginate da Calvino, luoghi fantastici che parlano della nostra realtà.
18.07.2022
Colpi sul muro dell'indifferenza
Un consiglio di lettura che tocca le pagine di Tomáš Halík e Simone Weil.
18.07.2022
Un granello di bontà, speranza del mondo
Contro la tragedia della guerra, i soprusi dei potenti, la cattiveria di molti c'è la speranza della bontà, tra Grossman ed Esquirol.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane