La parrocchia nella città che cambia - Vincenzo Rosito - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

La parrocchia nella città che cambia

digital La parrocchia nella città che cambia
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2018 - 6
titolo La parrocchia nella città che cambia
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 06-2018
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Gli spazi urbani sono in continua espansione ed evoluzione nel nostro pianeta, disegnando nuovi assetti della vita umana. Sono luoghi che si configurano in modi diversi, anche contrastanti, dalla multiculturalità alla chiusura di quartieri non comunicanti. I cambiamenti della città interpellano la parrocchia. Il suo territorio, nota Vincenzo Rosito, docente di Filosofia teoretica presso la Pontificia facoltà teologica San Bonaventura-Seraphicum Roma, fa emergere oggi nuove tensioni tra lo spazio e la gestione del tempo nelle grandi città; essa è quindi chiamata a essere protagonista attiva nel processo di ridefinizione delle categorie abitative e rappresentative della vita urbana avviando processi di riconfigurazione pastorale. In questi nuovi contesti la parrocchia può divenire ed è attesa quale «comunità di residenza e di cammino, espressione della stabilitas ed esercizio di estraneità, luogo solido e accogliente che tuttavia conserva la mobilità di una tenda».

News

18.01.2022
Rimanere sulla piazza
Dalla rinnovata "Rivista del Clero" 1/2022 un estratto dell'editoriale del direttore Giuliano Zanchi.
14.01.2022
Donne, figli e lavoro: il nodo tutto italiano
Breve estratto dal libro "Crisi demografica. Politiche per un paese che ha smesso di crescere" di Alessandro Rosina dedicato alle donne.
26.11.2021
Premio internazionale alla biografia di papa Gregorio IX
Alberto Spataro ha ricevuto il premio "Wissenschaftlichen Stauferpreise" con il volume "Velud fulgor meridianus".
07.01.2022
Smart working sì o no? Partiamo dai lavoratori
Intervista a Pesenti e Scansani, autori di "Smart Working Reloaded", per capire come trarre il meglio dal lavoro agile senza perdere umanità e diritti.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane