Recherché: ‘images d’avenir’ pour nouveaux spectateurs - Viva Paci - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Recherché: ‘images d’avenir’ pour nouveaux spectateurs

digital Recherché: ‘images d’avenir’ pour nouveaux spectateurs
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2004 - 1. Civiltà delle macchine. Il cinema italiano e le sue tecnologie
titolo Recherché: ‘images d’avenir’ pour nouveaux spectateurs
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2017
issn 0392-8667 (stampa) | 1827-7969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Interaction and immersion are vague terms, which have to do with images, performance, but above all the audience. At certain times during its history, cinema has tried to follow the idea, or rather the utopia, of these elements experimentally, but the cinematographic dispositif has instead generalised a single and univocal discipline for the viewers: in a row, sitting, in darkness, in silence, all looking at a single screen. Experimental zones, open to viewer participation, to the involvement of senses beyond sight and hearing, have continued to exist on the periphery of cinema, in some avant-garde displays, in the forms of video and videoinstallation, within the framework of exhibitions and fairs destined to the public at large (and it is this zone that forms the special focus of the present paper). In particular, the case of Images du Futur, the international exhibition of art, new technology and communication (held in Montreal from 1986 to 1996: a decade characterised by great expectations with regard to advanced technology), will offer a vast and fascinating canvas which charts an evolution that unfolds among prototypical, and at times archaic, attempts at new types of viewing medium, dead media, dead ends that feed on fin-de-siècle imagination.

News

22.11.2021
Il potere della nascita
Giovedì 2 dicembre la storica dell'arte Giovanna Brambilla, a Bergamo, presenta "Mettere al mondo il mondo".
17.11.2021
Vita e Pensiero premia i laureati del Premio Gemelli
Tra i vincitori del Premio Gemelli, l'editrice ha scelto la tesi di Eleonora Carraro sulla comunicazione digitale e la creatività, ora open access.
11.11.2021
Josep Maria Esquirol in Italia
Dal 15 al 17 dicembre il filosofo catalano sarà In Italia per presentare l'ultimo libro "Umano, più umano".
05.11.2021
Le famiglie oggi tra ricchezza e povertà
Giovedì 25 novembre alle ore 9.30 in Università Cattolica un convegno sul tema "Famiglie e povertà".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento