Mina Mezzadri e Andrée Ruth Shammah, due rivoluzionarie della scena degli anni Settanta - Andrea Bisicchia - Vita e Pensiero - Capitolo Vita e Pensiero

Mina Mezzadri e Andrée Ruth Shammah, due rivoluzionarie della scena degli anni Settanta

digital Mina Mezzadri e Andrée Ruth Shammah, due rivoluzionarie della scena degli anni Settanta
Capitolo
Libro Scena madre
Titolo del capitolo Mina Mezzadri e Andrée Ruth Shammah, due rivoluzionarie della scena degli anni Settanta
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Capitolo
Formato Pdf
Genere Società, media, famiglia, lavoro Media spettacolo e processi culturali
Pubblicazione 2014
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Ciò che accomuna le prime due registe donne del teatro italiano è una sorta di provocazione come metodo, oltre che una continua vitalità che è anche autenticità, smania di libertà, ossessione per il nuovo, rifiuto della realtà in senso naturalistico, a vantaggio di una realtà nuova, proiettata verso il gioco o verso il sogno. Mina Mezzadri si accosta al teatro negli anni Cinquanta, nel momento in cui la professione di regista è decisamente maschile, tanto da non trovare alcuno spazio, neanche dopo, in nessun manuale o nell’ambito della ricerca erudita, tutta attenta alla riscoperta dei maestri della scena straniera, ma che, per la scena italiana, non andava oltre Visconti, Strehler, Squarzina, De Bosio, con qualche strascico dedicato a Trionfo, Scaparro, Castri, Missiroli, Cobelli, Cecchi, per coagulare, alla fine, gli studi su Ronconi. Tutti maschi, insomma; eppure qualcuno avrebbe potuto fare una piccola menzione della Mezzadri.

Informazioni aggiuntive

È possibile acquistare l’edizione cartacea del volume e gli altri capitoli da questa pagina

News

20.10.2021
Dante in conclave in Università Cattolica
Mercoledì 3 novembre alle ore 17.00 presentazione del libro di Gian Luca Potestà "Dante in conclave. La Lettera ai cardinali".
05.10.2021
Voci dalle periferie per una nuova Milano
Come ripartire dalle periferie? Ne abbiamo parlato insieme a Marisa Musaio, curatrice del recente volume "Ripartire dalla città".
06.10.2021
La metafisica diventa piccola e illumina l’umano
Intervista a Silvano Petrosino, il filosofo autore di "Piccola metafisica della luce. Una teoria dello sguardo".
05.10.2021
Maryanne Wolf a Milano
Maryanne Wolf torna a Milano il 25 ottobre in occasione dei cento anni dell'Università Cattolica.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento