Il tuo browser non supporta JavaScript!

“A panza nuda” sulla scena fiorentina: rivalità femminili e cause giudiziarie per Lucinda commediante (1673)

digital “A panza nuda” sulla scena fiorentina: rivalità femminili e cause giudiziarie per Lucinda commediante (1673)
Capitolo
libro Scena madre
titolo del capitolo “A panza nuda” sulla scena fiorentina: rivalità femminili e cause giudiziarie per Lucinda commediante (1673)
autore
editore Vita e Pensiero
formato Capitolo
formato Pdf
genere Storia
Società, media, famiglia, lavoro Media spettacolo e processi culturali
Storia moderna
pubblicazione 2014
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La stagione teatrale del 1673 a Firenze fu turbolenta e memorabile. Gli eventi violenti e rissosi che accompagnarono il passaggio autunnale della “compagnia della Lucinda” furono causa di impegnative mediazioni per Francesco del Nero e Leonardo Martellini, i quali ne riferivano costantemente al cardinale Leopoldo dei Medici. L’intensa corrispondenza restituisce il frammentario ma vivace ricordo della vita quotidiana di quella compagnia, dove rivalità e gelosie, comportamenti ‘sconvenienti’ e scarsa solidarietà di gruppo fanno da cornice alla ‘perturbante’ comica Lucinda e ai suoi favoritismi interni alla compagnia, nonché alle sue relazioni private con l’Abate Adimari. Non sempre lusinghieri furono i commenti al repertorio proposto nello ‘stanzone’ di Firenze, che potrebbe riferirsi all’ancora attivo Teatro della Dogana4. Eppure l’affidamento della stagione autunnale a questo gruppo e alla ‘primadonna’ Lucinda era stato a lungo trattato, alle soglie dell’estate, dall’intermediario marchese Orazio Ballati Nerli, con Romualdo Vialardi, segretario di Stato di Ferdinando Carlo, duca di Mantova.

Informazioni aggiuntive

È possibile acquistare l’edizione cartacea del volume e gli altri capitoli da questa pagina

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

02.09.2019
Primo Levi, una questione di giustizia
A cento anni dalla nascita di Primo Levi reading de "I giusti" con commenti di Forti, Mazzuccato, Cavaglion, Santerini e Assael.
15.10.2019
Il coraggio della bontà
Sabato 16 novembre al Museo della Scienza dialogo tra il filosofo catalano Josep Maria Esquirol e Alessandro D'Avenia sul tema della bontà.
09.10.2019
Bookcity 2019: la lettura come bene comune
Torna a novembre l'appuntamento della città di Milano con i libri. Scopri tutti gli eventi Vita e Pensiero e gli ospiti che ci terranno compagnia in questa edizione.
05.11.2019
Oltre le stelle: l'umano
Intervista al filosofo Silvano Petrosino, autore del libro "Il desiderio. Non siamo figli delle stelle", un percorso tra astri e dis-astri dell'umano.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane