Lo sguardo dello scienziato, la visione del poeta. Camillo Sbarbaro tra «Pianissimo» e il «Libro dei licheni»

Lo sguardo dello scienziato, la visione del poeta. Camillo Sbarbaro tra «Pianissimo» e il «Libro dei licheni»

digital Lo sguardo dello scienziato, la visione del poeta. Camillo Sbarbaro tra «Pianissimo» e il «Libro dei licheni»
Capitolo
Libro Studi di letteratura italiana in onore di Claudio Scarpati
Titolo del capitolo Lo sguardo dello scienziato, la visione del poeta. Camillo Sbarbaro tra «Pianissimo» e il «Libro dei licheni»
Autori ,
Editore Vita e Pensiero
Formato Capitolo
Formato Pdf
Genere Lingue e letterature Lingua e letteratura italiana
Pubblicazione 2010
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

È a tutti noto l’incipit di Pianissimo: «Taci, anima stanca di godere / e di soffrire (all’uno e all’altro vai / rassegnata)», là dove quel «Taci» non è imperativo dannunziano, bensì l’indicativa constatazione di un dato di fatto. L’inizio sembra proprio un punto d’arrivo: la fine della parola e l’approdo al silenzio: sia quello del poeta e della sua anima («Nessuna voce tua odo se ascolto») che quello del mondo («Perduta ha la sua voce / la sirena del mondo»). Se dunque il sottovoce di Pianissimo definitivamente va spegnendosi, rimane tuttavia nel mondo, che pure si è fatto «un grande / deserto», un’altra attività residua, quella dello sguardo: «Nel deserto / io guardo con asciutti occhi me stesso».

Informazioni aggiuntive

Questo testo fa parte del volume Studi di letteratura italiana in onore di Claudio Scarpati. È possibile acquistare gli altri capitoli da questa pagina.


News

16.11.2022
Onorevole ministra: la presentazione a Roma
Il 2 dicembre la presentazione del libro di Walter Ricciardi.
14.11.2022
Cristianesimo: il coraggio di cambiare, con Halík
Tour italiano del teologo ceco autore di "Pomeriggio del cristianesimo", da Milano a Roma (dal 29 novembre al 2 dicembre).
08.11.2022
La ricetta perfetta per un Natale di libri
Cosa non può mancare in una ricetta natalizia? Zucchero? Farina? Cannella? Per noi non possono mancare i libri! Seguendo la nostra ricetta letteraria, troverai gli ingredienti segreti per una lettura o un regalo speciale.
03.11.2022
Il cristianesimo di Bontadini a Bari e Perugia
Le due presentazioni del volume di Leonardo Messinese "Il filosofo e la fede. Il cristianesimo 'moderno' di Gustavo Bontadini.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Inserire il codice per attivare il servizio.