Gli esuli italiani nelle città svizzere tra Ottocento e Novecento - Fabrizio Panzera - Vita e Pensiero - Capitolo Vita e Pensiero

Gli esuli italiani nelle città svizzere tra Ottocento e Novecento

digital Gli esuli italiani nelle città svizzere tra Ottocento e Novecento
Capitolo
Libro Città e pensiero politico italiano dal Risorgimento alla Repubblica
Titolo del capitolo Gli esuli italiani nelle città svizzere tra Ottocento e Novecento
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Capitolo
Formato Pdf
Pubblicazione 2007
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La presenza di esuli italiani nella Confederazione durante il primo così come durante il secondo Risorgimento è stata quasi sempre legata a una determinata città. L’unica eccezione è forse quella di Giuseppe Mazzini, il quale proprio per la sua scelta di vita da ‘rivoluzionario’ fu costretto a condurre la propria esistenza di proscritto e ricercato passando di città in città; tuttavia resta legato ad alcune città in particolare, Ginevra (dove iniziò la prima fase del suo esilio in Svizzera), Grenchen, città nel Canton Soletta, il cui consiglio comunale nel 1836 volle conferirgli la cittadinanza svizzera, e poi Lugano. Dopo l’insuccesso del tentativo insurrezionale della Savoia, Mazzini pensò di legare in un vincolo di fede e di lotta tutto il mondo dell’emigrazione politica. Egli concepì quindi l’idea di dar vita alla Giovine Europa quale naturale corollario, sul piano europeo, della Giovine Italia. La Giovine Svizzera, in modo particolare, sarebbe stata chiamata a svolgere un ruolo fondamentale nella realizzazione dell’associazione a livello europeo. Tra gli altri esuli in Svizzera ci furono Ignazio Silone e Reale, fondamentali per il secondo Risorgimento; e Carlo Cattaneo che si rifugiò a Lugano.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

23.09.2022
Silvano Petrosino a Soresina
"La cura dell'ambiente e l'abitare umano": l'appuntamento alla Biblioteca Comunale, domenica 23 ottobre.
09.09.2022
Immigrati: il lungo viaggio dell'accoglienza
In occasione della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, un percorso di lettura per approfondire il tema.
12.09.2022
Addio a John W. O'Malley
L'11 settembre John W. O'Malley si è spento a Washington. Il nostro ricordo nei libri che ci lascia.
02.09.2022
Pablo d'Ors a Torino Spiritualità
Due incontri con il sacerdote madrileno, sabato 1° ottobre, in occasione di Torino Spiritualità.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane