Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ascesa o decadenza delle società e delle civiltà. Un nodo tra psicologia e politica in alcuni scritti dimenticati

digital Ascesa o decadenza delle società e delle civiltà. Un nodo tra psicologia e politica in alcuni scritti dimenticati
Capitolo
libro Identità e appartenenza nella società globale
titolo del capitolo Ascesa o decadenza delle società e delle civiltà. Un nodo tra psicologia e politica in alcuni scritti dimenticati
autori
editore Vita e Pensiero
formato Capitolo
formato Pdf
pubblicazione 2005
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This article explores the emergence of collective psychology at the turn of the twentieth century. It reviews the divergent responses of turn-of-the century scholars to the quest of the rise and fall of societies. The paper presents an overview of the analyses of the existing society, proposed by authors as Gabriel Tarde, Cesare Lombroso, Scipio Sighele, Gustave Le Bon, and George Sorel, particularly around the notion of ‘innovation’ and ‘misoneism’. The conclusion reached is that this complex, resourceful, and fascinating group of authors posed the crucial question of temporal horizons in the foundation of the political obligation. The same question from which, in the eighties of the twentieth century, Gianfranco Miglio’s hypothesis of a ‘psychology of politics’ and Assunto Quadrio’s researches about the connection of politics and psychology, moved.

News

11.02.2021
Demonumentalizzare Dante per comprenderlo
Anteprima del libro "Dante in Conclave. La Lettera ai cardinali" dello storico Gian Luca Potestà.
22.02.2021
Armida Barelli e il miracolo del Sacro Cuore
Ad Armida Barelli, prima amministratrice di Vita e Pensiero presto beata, si deve l'intitolazione dell'Università Cattolica al Sacro Cuore, la storia.
16.02.2021
Il prezzo di un futuro con bambini-merce
Intervista ad Alessio Musio, docente di Filosofia morale dell'Università Cattolica, autore di "Baby boom".
13.01.2021
Dostoevskij e la bellezza che salverà il mondo (forse)
Omaggio a Dostoevskij con un passo del libro "La bellezza complice" di Giuliano Zanchi, una rilettura di quella travisata "bellezza che salverà il mondo".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane