Il tuo browser non supporta JavaScript!

Le angustie dei santi. Modelli danteschi per l' "Ognissanti" manzoniano

digital Le angustie dei santi. Modelli danteschi per l'
Capitolo
libro ...Il resto vi sarà dato in aggiunta
titolo del capitolo Le angustie dei santi. Modelli danteschi per l' "Ognissanti" manzoniano
autore
editore Vita e Pensiero
formato Capitolo
formato Pdf
pubblicazione 2014
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

L’uso dell’aggettivo nel manzoniano Ognissanti ha già attirato l’attenzione di Giorgio Petrocchi, che nel 1965 vi dedicò un saggio importante: in esso sottolineava la novità stilistica di quest’ultimo e incompiuto inno, novità che si attua «attraverso un’iniziale scoperta di epiteti inusitati», che cederebbe poi nel seguito del testo «a una replicazione di sostantivi e aggettivi di ben noto uso e intonazione manzoniana».
Saggi successivi si sono incaricati di confutare il giudizio di disvalore implicito nella seconda parte della frase citata, mostrando invece la forte compattezza di un testo solo in apparenza frammentario, la cui densità espressiva e simbolica non conosce cedimenti, nemmeno in quella strofa finale che a Petrocchi, e non solo a lui, parve convenzionale.  

Informazioni aggiuntive

Questo testo fa parte del volume ...Il resto vi sarà dato in aggiunta. Studi in onore di Renata Lollo. È possibile acquistare gli altri capitoli da questa pagina.

News

13.07.2020
Riflessioni sul tempo, d'estate
Per questa pausa estivo vi proponiamo cinque saggi tra filosofia, spiritualità e psicanalisi per riflettere sul tema del tempo.
24.07.2020
Orsolina Montevecchi, una piccola grande storica
Prima docente dell'Università Cattolica a portare i pantaloni, Orsolina Montevecchi fu una donna profondamente libera che decise di dedicarsi alla papirologia per studiare «la storia vissuta a livello di uomo».
30.07.2020
Tomáš Halík, un teologo alla ricerca
Ritratto del teologo ceco, premio Templeton Prize, del suo dialogo con i non credenti al significato di Chiesa cattolica.
27.07.2020
Carlo Ossola, la letteratura rende lieti
Carlo Ossola, filologo e critico letterario, si racconta nel nostro questionario di Proust 2.0, tra Dante, Cicerone ed Erasmo e le virtù della lettura.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane