Beatrice Solinas Donghi: formazione e impegno di una scrittrice - Pino Boero - Vita e Pensiero - Capitolo Vita e Pensiero

Beatrice Solinas Donghi: formazione e impegno di una scrittrice

digital Beatrice Solinas Donghi: formazione e impegno di una scrittrice
Capitolo
Libro ...Il resto vi sarà dato in aggiunta
Titolo del capitolo Beatrice Solinas Donghi: formazione e impegno di una scrittrice
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Capitolo
Formato Pdf
Pubblicazione 2014
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Gli anni delle prime prove narrative di Beatrice Solinas Donghi sono gli stessi che vedono maturare le esperienze letterarie di autori come Italo Calvino, Mario Pomilio, Leonardo Sciascia; è un periodo in cui gli scrittori più attenti e sensibili ai mutamenti storico-politici avvenuti fra il 1945 e tutti gli anni Cinquanta cercano di superare i limiti contenutistici e formali imposti dal neorealismo e dalla conseguente, e spesso pesante, attenzione alle vicende belliche: ecco la dimensione intimistica ed esistenziale di Il taglio del bosco (1950) di Carlo Cassola, i viaggi ‘fantastici’ della ‘trilogia degli antenati’ (1952-1959) di Italo Calvino, la profondità dell’impegno morale e religioso di L’uccello nella cupola (1954) di Mario Pomilio. Lo stesso mondo editoriale, d’altra parte, non rinuncia a cercare strade nuove sia attraverso l’apertura di collane (dai «Gettoni» dell’editore Einaudi nel 1951 ai «Contemporanei» della Feltrinelli che, curati da Giorgio Bassani, ospitarono nel 1958 il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, vero ‘caso letterario’ destinato a lasciare il segno nel dibattito culturale del periodo), sia attraverso la fondazione di riviste, da «Nuovi argomenti» (1953) a «Officina» (1955), da «Il Verri» (1956) a «Il Menabò» (1959). Beatrice Solinas Donghi, che come scrittrice ‘per adulti’ esordisce con L’estate della menzogna e Natale non mio proprio nella collana di Feltrinelli diretta da Bassani, non è sicuramente lontana dal clima di rinnovato impegno letterario degli anni Cinquanta.

Informazioni aggiuntive

Questo testo fa parte del volume ...Il resto vi sarà dato in aggiunta. Studi in onore di Renata Lollo. È possibile acquistare gli altri capitoli da questa pagina.

News

20.10.2021
Dante in conclave in Università Cattolica
Mercoledì 3 novembre alle ore 17.00 presentazione del libro di Gian Luca Potestà "Dante in conclave. La Lettera ai cardinali".
05.10.2021
Voci dalle periferie per una nuova Milano
Come ripartire dalle periferie? Ne abbiamo parlato insieme a Marisa Musaio, curatrice del recente volume "Ripartire dalla città".
06.10.2021
La metafisica diventa piccola e illumina l’umano
Intervista a Silvano Petrosino, il filosofo autore di "Piccola metafisica della luce. Una teoria dello sguardo".
05.10.2021
Maryanne Wolf a Milano
Maryanne Wolf torna a Milano il 25 ottobre in occasione dei cento anni dell'Università Cattolica.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento