Università e ONG insieme per lo sviluppo - autori-vari - Vita e Pensiero - Ebook Vita e Pensiero

Università e ONG insieme per lo sviluppo

Pdf Università e ONG insieme per lo sviluppo
Ebook
Social DRM
Titolo Università e ONG insieme per lo sviluppo
Sottotitolo L’esperienza del progetto “Sguardo oltre il carcere” in Camerun
Collana Quaderni del CeSI
Formato Ebook - Pdf
Protezione Social DRM. Prima di acquistare leggi qui

Informazioni sulla protezione

X
Pubblicazione 2022
ISBN 9788834348918
Scrivi un commento per questo prodotto
 
Gratis

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

 
Disponibile in altri formati:
Università e ONG insieme per lo sviluppo. L’esperienza del progetto “Sguardo oltre il carcere” in Camerun
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2022 | pagine: 352
Anno: 2022
Il volume racconta la positiva collaborazione tra Università Cattolica del Sacro Cuore e Associazione Centro Orientamento Educativo nell’ambito del progetto “Sguardo oltre il carcere” in Camerun.
€ 28,00
Il volume racconta la positiva collaborazione tra Università Cattolica del Sacro Cuore e Associazione Centro Orientamento Educativo - COE nell’ambito della realizzazione dell’intervento di cooperazione internazionale “Sguardo oltre il carcere. Rafforzamento della società civile nell’inclusione sociale e nella tutela e promozione dei diritti dei detenuti ed ex-detenuti in Camerun”. Il progetto, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione Internazionale allo sviluppo (AICS) e avviato nel 2018, ha inteso contribuire al rafforzamento della società civile nell’inclusione sociale e nella tutela e promozione dei diritti dei detenuti ed ex-detenuti in Camerun, con particolare attenzione ai quattro poli di Douala, Bafoussam, Mbalmayo e Garoua. L’Università Cattolica ha partecipato al progetto in qualità di partner grazie al lavoro di docenti e ricercatori della Facoltà di Scienze politiche e sociali e della Facoltà di Psicologia, coinvolti nella realizzazione di un’indagine sulla percezione dei detenuti e di un percorso di formazione rivolto agli operatori locali impegnati nella creazione dei tavoli di coordinamento tra enti del territorio, finalizzati alla presa in carico di problemi che riguardano i detenuti e le loro condizioni di vita nelle carceri.

Il Centro di Ateneo per la Solidarietà Internazionale (CeSI) nasce nel 2006 per coordinare le attività di cooperazione e solidarietà internazionale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e si impegna a far sì che l’ingente patrimonio di saperi e competenze tecniche e scientifiche presente e coltivato all’interno dell’Ateneo venga messo al servizio delle popolazioni più vulnerabili in Africa, America Latina, Asia, Europa e Medio Oriente. Per raggiungere questo obiettivo, il CeSI è attivo da anni nell’ambito degli interventi internazionali per lo sviluppo ed è presente in molteplici contesti culturali e geografici ‘di frontiera’. L’Associazione Centro Orientamento Educativo - COE, fondata da Don Francesco Pedretti, nasce nel 1959 e opera per lo sviluppo di una cultura del dialogo e della solidarietà. Nel 1974 è riconosciuta ONG idonea alla cooperazione internazionale, è iscritta all’elenco delle OSC (Organizzazioni della Società Civile) dell’Agenzia della Cooperazione Internazionale ed è ONLUS. In Italia, il COE promuove progetti e interventi di Educazione alla Cittadinanza Mondiale; organizza dal 1991 a Milano il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina e promuove film, musica, mostre e spettacoli di autori e artisti dei tre continenti. Sostiene progetti in Camerun, R.D. Congo, Bangladesh, Guatemala, Benin, Ecuador e Zambia nei settori dell’educazione, dello sviluppo sociale e dei diritti umani, della sanità, dell’arte e della cultura, della valorizzazione delle risorse naturali locali e della sicurezza alimentare.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

01.08.2022
Lucia Capuzzi, il giornalismo con il “corazón”
Ritratto della giornalista della redazione Esteri di “Avvenire”, specializzata in America latina.
19.07.2022
Il rischio di voltarsi
Orfeo ed Euridice sul lettino dello psicanalista, con "Elogio del rischio" di Anne Dufourmantelle.
18.07.2022
La partita dei media, da Beckett a noi
Il teatro dell'assurdo di Beckett ci metteva in guardia contro i pericoli di una comunicazione inquinata. Cosa vuol dire fare un'ecologia dei media?
18.07.2022
Identità e padri di sabbia
Tra Kundera e Ternynck, in un mondo dove l'uomo ha perso le sue radici e la figura del padre vive una crisi d'identità.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane