Nuove chiese dopo il Concilio Vaticano II nei cinque continenti - Giancarlo Santi - Vita e Pensiero - Ebook Vita e Pensiero

Nuove chiese dopo il Concilio Vaticano II nei cinque continenti

novitàPdf Nuove chiese dopo il Concilio Vaticano II nei cinque continenti
Ebook
Social DRM
Titolo Nuove chiese dopo il Concilio Vaticano II nei cinque continenti
autore
Collana Ricerche. Storia dell'arte
Formato Ebook - Pdf
Protezione Social DRM. Prima di acquistare leggi qui

Informazioni sulla protezione

X
Pubblicazione 2022
ISBN 9788834346822
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 29,99

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

 
Disponibile in altri formati:
Nuove chiese dopo il Concilio Vaticano II nei cinque continenti novità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2022 | pagine: 1158
Anno: 2022
Giancarlo Santi ha raccolto alcuni importanti documenti episcopali che traducono i motivi ispiratori del Concilio Vaticano II sul tema dell’architettura del­le chiese in linee guida per i progettisti.
€ 50,00
Quando si visita una chiesa nuova è normale chiedersi chi l’ha progettata e chi è il commit­tente, anche se, a dire il vero, non sempre è facile trovare risposta alla seconda domanda. Talvolta ci si pone anche la domanda “chi ha ispirato” quella chiesa, cioè chi ne è stato il committente di primo livello. Per le chiese cattoliche costruite tra la metà del Cinquecento e la metà del Novecento l’ispiratore era facile da individuare: il Concilio di Trento, anche se quel Concilio non aveva mai affrontato esplicitamen­te il tema dell’architettura. Fu San Carlo, con le sue Istruzioni, a orientare per secoli l’architet­tura religiosa nello spirito del Concilio tridenti­no. Per le chiese costruite nella seconda metà del Novecento la risposta è altrettanto facile: l’ispiratore è il Concilio Vaticano II, che effet­tivamente si è interessato, in modo esplicito anche se solo marginalmente, di architettura. In questo caso, però, il tema dell’architettura del­le chiese è stato ripreso da vari punti di vista e in contesti diversi dai numerosi documenti che han­no dato attuazione agli insegnamenti del Conci­lio in tema di liturgia. Ne è risultata una nuvola di disposizioni, difficili da utilizzare da parte dei committenti di ultimo livello (i singoli vescovi, i superiori religiosi, i parroci) oltre che dai progetti­sti. Per trasformare i sintetici motivi ispiratori del Concilio e i numerosi frammenti direttivi sparsi nei documenti post-conciliari in linee guida per i progettisti alcune conferenze episcopali, specialmente in Europa, America e Australia, a più ripre­se, hanno pubblicato diversi documenti organici. Giancarlo Santi, in questo volume, ha ritenuto utile raccoglierli e tradurli in italiano, proponen­done così anche una lettura complessiva.
Articoli che parlano di Nuove chiese dopo il Concilio Vaticano II nei cinque continenti:
Giancarlo Santi, l’architetto che studia il sacro   (Autori)
Ritratto di mons. Santi, laureato in Architettura, attraverso il nostro Questionario di Proust 2.0.

News

18.07.2022
L’autorità che move il sole e le altre stelle
Senza guida anche Dante non avrebbe potuto superare l'Inferno: il consiglio di lettura tratto da Magatti e Martinelli, nell'alleanza tra generazioni.
18.07.2022
«Più vasto del cielo»: il cervello in versi
Il nostro cervello nei versi di Emily Dickinson, raccontati dalla Wolf.
18.07.2022
Sete di abbracci
Ci sono molti modi di provare sete, ma un abbraccio a volte vale quanto un oceano: Tolentino e i racconti di Galeano.
26.07.2022
Valeria Cantoni: il leader si prende cura dell’altro
Ritratto della filosofa dei manager che insegna l'empatia e il lavoro di squadra.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane