Icone dell’esilio - Giuliano Zanchi - Vita e Pensiero - Ebook Vita e Pensiero

Icone dell’esilio

Epub Icone dell’esilio
Ebook
Social DRM
Titolo Icone dell’esilio
Sottotitolo Immagini vive nell'epoca dell'Arte e della Ragione
autore
Collana Arti e Scritture
Formato Ebook - Epub
Protezione Social DRM. Prima di acquistare leggi qui

Informazioni sulla protezione

X
Pubblicazione 2022
ISBN 9788834346716
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 12,99

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

 
Disponibile in altri formati:
Icone dell’esilio. Immagini vive nell'epoca dell'Arte e della Ragione
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2022 | pagine: 176
Anno: 2022
In questo saggio Giuliano Zanchi ricostruisce la storia di alcune immagini sacre "vive", icone come quella del Sacro Cuore e della Sindone di Torino, che fungono da mediazione per la presenza del divino.
€ 18,00
Icone dell’esilio. Immagini vive nell'epoca dell'Arte e della Ragione Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2022
Anno: 2022
Lungo tutto il primo millennio dell’era cristiana, le immagini religiose erano state elevate a una dignità che le avvicinava a
€ 12,99
Lungo tutto il primo millennio dell’era cristiana, le immagini religiose erano state elevate a una dignità che le avvicinava al potere simbolico del sacramento. L’icona, come verrà chiamata per antonomasia l’immagine sacra cristiana, era una vera e propria ‘impronta’ del soprannaturale, presenza reale dell’invisibile divino. Nei secoli moderni, questa gloria storica dell’icona perde progressivamente significato. Si inaugura, a partire dall’Umanesimo, quella che Giuliano Zanchi chiama in questo libro «l’epoca dell’Arte e della Ragione», in cui il pensiero scientifico diventa lo strumento di interfaccia col mondo e l’immagine viene codificata secondo i canoni squisitamente qualitativi della formalità artistica. È la fine di un mondo. La cultura religiosa si ritrova in esilio nella sua stessa epoca, guardata con sospetto e spesso assimilata alle regioni occulte della magia e della credulità. Eppure, la materia simbolica continua a muoversi, nella ‘clandestinità’ della devozione popolare. Compaiono immagini sacre ‘residuali’, spesso considerate irrilevanti, che però riescono ad aprire brecce a quanto era stato lasciato fuori da porte ormai chiuse. Zanchi ricostruisce qui la storia di alcune di queste ‘immagini vive’, prima fra tutte quella del Sacro Cuore, nata attorno alle visioni mistiche di Margherita Maria Alacoque nel Seicento e destinata a diventare vessillo della regalità di Cristo come esperienza tangibile, incarnata nell’umano. E poi le molte immagini miracolose, attive soprattutto dopo il Concilio di Trento, che agiscono come veicolo visivo degli affetti di Dio; le apparizioni mariane tra Ottocento e Novecento con la loro influente iconografia; il ritorno della Sindone di Torino grazie al ‘miracolo’ della fotografia. Storie minime di resistenza, che esprimono un disagio (verso la riduzione dell’immagine a mera funzione rappresentativa) e veicolano un rimosso (la potenza degli affetti come luoghi di un sapere più ampio ed effettuale). Storie che possono illuminare anche spazi della nostra ‘civiltà delle immagini’ piena di ibridi e commistioni, in cui nuove ‘icone’, di tutt’altro stampo e intenzioni, come un tempo tendono a scostarsi dallo spazio socialmente loro prestabilito e a reclamare la loro potenza simbolica divergente.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

28.06.2022
Lo straordinario valore dell'ordinaria pubblica amministrazione
Aldo Travi, autore di "Pubblica amministrazione: burocrazia o servizio al cittadino?" racconta la complessità di un servizio necessario, se efficiente.
10.05.2022
Abbiamo perso l'anima?
Anteprima del libro di Catherine Ternynck, "La possibilità dell'anima", una profonda riflessione su una parola che è più di un soffio.
28.04.2022
I libri dedicati ad Armida Barelli
Le iniziative editoriali dedicate alla Sorella Maggiore, per ricostruirne il pensiero e la vita in occasione della beatificazione del 30 aprile.
11.04.2022
L'icona, finestra dell'Oltre
Intervista a Giuliano Zanchi, autore di "Icone dell'esilio. Immagini vive nell'epoca dell'Arte e della Ragione".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane