La primavera araba. Origini ed effetti delle rivolte che stanno cambiando il Medio Oriente - Michela Mercuri, Stefano Maria Torelli - Vita e Pensiero - Ebook Vita e Pensiero

La primavera araba. Origini ed effetti delle rivolte che stanno cambiando il Medio Oriente

Epub La primavera araba. Origini ed effetti delle rivolte che stanno cambiando il Medio Oriente
Ebook
Social DRM
Titolo La primavera araba. Origini ed effetti delle rivolte che stanno cambiando il Medio Oriente
autori ,
Collana Relazioni internazionali e scienza politica. ASERI
Formato Ebook - Epub
Protezione Social DRM. Prima di acquistare leggi qui

Informazioni sulla protezione

X
Pubblicazione 2012
ISBN 9788834322628
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 15,99

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

 
Disponibile in altri formati:
La primavera araba. Origini ed effetti delle rivolte che stanno cambiando il Medio Oriente. Introduzione di Vittorio Emanuele Parsi
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 288
Anno: 2012
17 dicembre 2010: il giovane ambulante tunisino Mohamed Bouazizi si dà alle fiamme per protestare contro la polizia che aveva sequestrato la mercanzia che cercava di vendere per la strada. Quello che sembrava un episodio come tanti ha segnato, simbolicamente, l’inizio di una serie di cambiamenti epocali nell’area del Mediterraneo e del Vicino Oriente.
€ 25,00
La primavera araba. Origini ed effetti delle rivolte che stanno cambiando il Medio Oriente Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012
Anno: 2012
17 dicembre 2010: il giovane ambulante tunisino Mohamed Bouazizi si dà alle fiamme per protestare contro la polizia che aveva
€ 15,99
17 dicembre 2010: il giovane ambulante tunisino Mohamed Bouazizi si dà alle fiamme per protestare contro la polizia che aveva sequestrato la mercanzia che cercava di vendere. Questo episodio ha segnato l’inizio di una serie di cambiamenti epocali nell’area del Mediterraneo e del Vicino Oriente. In alcuni Paesi si continua a combattere; in altri i regimi che credevamo consolidati sono caduti, facendo emergere le enormi contraddizioni, ma anche le grandi speranze, di un mondo che giudicavamo immutabile nel suo apparente immobilismo. Che cosa c’è dietro alle piazze colme di giovani che inneggiano alla libertà e per questa hanno deciso di morire? Quali sono e da dove nascono storicamente le dinamiche che hanno dato vita alle rivolte? E soprattutto cosa accadrà ora che l’argine si è rotto e l’onda della ‘primavera araba’ sembra poter travolgere gli equilibri precari e complessi della regione?

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

22.11.2021
Il potere della nascita
Giovedì 2 dicembre la storica dell'arte Giovanna Brambilla, a Bergamo, presenta "Mettere al mondo il mondo".
17.11.2021
Vita e Pensiero premia i laureati del Premio Gemelli
Tra i vincitori del Premio Gemelli, l'editrice ha scelto la tesi di Eleonora Carraro sulla comunicazione digitale e la creatività, ora open access.
11.11.2021
Josep Maria Esquirol in Italia
Dal 15 al 17 dicembre il filosofo catalano sarà In Italia per presentare l'ultimo libro "Umano, più umano".
05.11.2021
Le famiglie oggi tra ricchezza e povertà
Giovedì 25 novembre alle ore 9.30 in Università Cattolica un convegno sul tema "Famiglie e povertà".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento