Dove abita l'infinito - Silvano Petrosino - Vita e Pensiero - Ebook Vita e Pensiero

Dove abita l'infinito

Pdf Dove abita l'infinito
Ebook
Social DRM
titolo Dove abita l'infinito
sottotitolo Trascendenza, potere e giustizia
autore
collana Transizioni
formato Ebook - Pdf
protezione Social DRM

Informazioni sulla protezione

X
pubblicazione 2020
ISBN 9788834342268
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 9,99

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

 
Disponibile in altri formati:
Dove abita l'infinito. Trascendenza, potere e giustizia
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2020 | pagine: 104
Anno: 2020
Il potere ha sempre cercato di utilizzare la reli­gione per i propri scopi di conquista e di auto­conservazione. E ogni religione ha dentro di sé l’attrazione per il potere e l’inclinazione a mani­polare Dio.
€ 13,00
Dove abita l'infinito. Trascendenza, potere e giustizia Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2020
Anno: 2020
Il potere ha sempre cercato di utilizzare la reli­gione per i propri scopi di conquista e di auto­conservazione
€ 9,99
Il potere ha sempre cercato di utilizzare la reli­gione per i propri scopi di conquista e di auto­conservazione. E ogni religione ha dentro di sé l’attrazione per il potere e l’inclinazione a mani­polare Dio. Anche la religione biblica. Anche il grande re Davide, del quale si racconta – nella Scrittura – il desiderio di costruire una casa a Dio, il Tempio. Ma Dio rifiuta: non ha bisogno di un luogo dove abitare. Abita già in uno spa­zio delimitato, ma dentro il popolo di Israele e nelle sue buone relazioni, quelle improntate alla giustizia. Il vero modo di servire Dio – che evita il rischio di servirsene – è dedicarsi alla giusta guida del popolo, al prendersi cura degli uomini e della creazione tutta.
Attorno a questo nucleo Petrosino sviluppa una riflessione originale sui temi contigui dell’abi­tare, dell’ospitalità, del rapporto tra l’alto e il basso, tra il costruire e possedere. Sullo sfondo sta la polemica con il ‘partito di Dio’ – cioè co­loro che si interessano di Dio, mossi sotto sotto dall’intento di manipolarlo a proprio vantaggio – e l’intuizione dell’originalità della rivelazione biblica: l’Altissimo, l’In-finito, ha sempre a che fare con il bassissimo, con coloro che ‘sono a terra’, con il finito. È lì che prende dimora, che lo si può trovare.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

19.07.2021
PRENDIAMOCI IL TEMPO
Di indugiare, spegnere i cellulari, ascoltarci, riposare, leggere... i nostri consigli per l'estate 2021!
19.07.2021
Gli adolescenti? Meravigliosi, ma con le giusta opportunità
Attivisti o sdraiati? Lo abbiamo chiesto a Elena Marta, Paola Bignardi e Sara Alfieri, curatrici della ricerca "Adolescenti e partecipazione".
15.07.2021
Il cinema americano a Bologna
Il 22 luglio al festival "Cinema ritrovato" di Bologna presentazione del libro di Federico Di Chio "Il cinema americano in Italia".
06.07.2021
La riforma della giustizia
È urgente parlare di giustizia e di come farla funzionare meglio: lo raccontano Giovanni Canzio e Francesca Fiecconi nell'intervista su Repubblica.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento