Economia, lavoro, istituzioni nell'Italia del Novecento - Alberto Cova - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

Economia, lavoro, istituzioni nell'Italia del Novecento

Economia, lavoro, istituzioni nell'Italia del Novecento
Titolo Economia, lavoro, istituzioni nell'Italia del Novecento
Sottotitolo Scritti di Storia economica
autore
Argomenti Storia Storia economica
Collana Ricerche. Storia
Formato Libro
Pagine 958
Pubblicazione 2002
ISBN 9788834309247
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 75,00
Con la pubblicazione di alcuni tra gli scritti di storia economica, già editi e inediti, che costituiscono la copiosa produzione scientifica di Alberto Cova – e significativamente con i caratteri dell’Editrice dell’Università Cattolica del Sacro Cuore – l’Istituto di storia economica e sociale «Mario Romani» intende manifestare gratitudine e rendere onore alla sua fatica di studioso e di docente nella ricorrenza del suo settantesimo compleanno. Ed è parimenti significativo che la pubblicazione avvenga per iniziativa di quell’Istituto in cui Alberto Cova ha lavorato nel corso di tutta la sua carriera accademica, Istituto che si intitola a Mario Romani, in virtù del cui insegnamento quella carriera ha potuto – come quella di chi scrive – compiere i primi decisivi passi di una scelta professionale che si sarebbe poi rivelata carica di risultati positivi e meritati (dalla Prefazione di Sergio Zaninelli).

Biografia dell'autore

Alberto Cova, nato a Milano nel 1932, dai primi anni Sessanta svolge la sua attività di ricerca presso l’Istituto di storia economica e sociale «Mario Romani». Ha tenuto corsi in Università Cattolica, nell’Università di Bergamo e nelle Facoltà di Lettere e Scienze politiche dell’Università degli studi di Milano. Dal 1986 insegna, come professore ordinario, nella Facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Milano. Preside dal 1992 della stessa facoltà, è direttore del «Bollettino dell’Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia» e dell’«Archivio storico lombardo». Autore di numerose pubblicazioni di storia economica, ha focalizzato la sua attenzione sulle dinamiche dei sistemi produttivi milanese e lombardo tra XVII e XX secolo. Anche le trasformazioni dell’assetto economico italiano tra Ottocento e Novecento sono state oggetto della sua riflessione. Attualmente i suoi interessi di ricerca sono rivolti ai processi di integrazione economica europea nel secondo dopoguerra.

News

22.11.2021
La potenza della nascita
Giovedì 2 dicembre la storica dell'arte Giovanna Brambilla, a Bergamo, presenta "Mettere al mondo il mondo".
17.11.2021
Vita e Pensiero premia i laureati del Premio Gemelli
Tra i vincitori del Premio Gemelli, l'editrice ha scelto la tesi di Eleonora Carraro sulla comunicazione digitale e la creatività, ora open access.
11.11.2021
Josep Maria Esquirol in Italia
Dal 15 al 17 dicembre il filosofo catalano sarà In Italia per presentare l'ultimo libro "Umano, più umano".
05.10.2021
Voci dalle periferie per una nuova Milano
Come ripartire dalle periferie? Ne abbiamo parlato insieme a Marisa Musaio, curatrice del recente volume "Ripartire dalla città".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento