Il pensiero filosofico e teologico di Dante Alighieri - Alessandro Ghisalberti - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

Il pensiero filosofico e teologico di Dante Alighieri

Il pensiero filosofico e teologico di Dante Alighieri
titolo Il pensiero filosofico e teologico di Dante Alighieri
autore
argomenti Filosofia Filosofia medievale
collana Ricerche. Filosofia
formato Libro
pagine 266
pubblicazione 2001
ISBN 9788834305171
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 21,69
Dire di filosofia e di teologia in un'età come l'incipiente secolo XIV e in un autore come Dante Alighieri significa richiamare una stagione di incomparabile ricchezza speculativa e di grande apertura dialogica sui temi più intriganti dell'esistenza umana, la cui domanda di felicità viene soddisfatta primariamente dall'offerta di beatitudine donata dalla rivelazione di Gesù Cristo e riproposta in modo molto elaborato lungo i secoli della tradizione cristiana medievale. La natura allegorica della Commedia e il suo distendersi sul piano dei quattro sensus assicurano il continuo appello di Dante al procedimento raziocinativo e attestano l'imprescindibilità del ricorso alla filosofia per una puntuale comprensione degli assunti teologici. I1 poema diventa sacro in virtù dell'evolversi dell'allegoria e della filosofia in teologia, fino a renderlo espressione di una poesia 'cristiana' in grado di tradurre nella potenza del linguaggio e dell'immaginario poetico i contenuti della speculazione teologica. I contributi qui raccolti, esito delle ricerche di un Convegno internazionale di studi dedicato al pensiero teologico e filosofico di Dante Alighieri, tentando un itinerario di recupero della tensione speculativa del poeta, mirano a indagarne l'opera nella sua interezza, partendo dallo scavo testuale per risalire alle fonti e per raffrontarla con la successiva storia del pensiero filosofico e teologico

Biografia dell'autore

Alessandro Ghisalberti (Zogno, 1940), ordinario di Storia della filosofia medievale nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dirige il Dipartimento di Filosofia della stessa Università ed è direttore della «Rivista di Filosofia Neo?scolastica». La sua attività di ricerca si è rivolta all'approfondimento della Scolastica dei secoli XIII?XIV, condotto nel continuo confronto con gli autori più importanti dei secoli anteriori e con gli esiti della via moderna in età umanistica e rinascimentale. Tra i suoi ultimi lavori ricordiamo: Medioevo teologico. Categorie della teologia razionale nel Medioevo (1990); Invito alla lettura di Tommaso d'Aquino (1999); Dalla prima alla seconda scolastica (2000).

News

06.05.2021
Giovani e pandemia
Venerdì 14 maggio a Padova presentazione del libro "Niente sarà più come prima" curato da Paola Bignardi e don Stefano Didonè
06.05.2021
Madre è chi cura: la storia di Eva Feder Kittay
In "La cura dell'amore" c’è la testimonianza in prima persona dell’autrice, il racconto del suo essere madre.
05.05.2021
La porta dell’autorità
Anteprima del nuovo libro di Magatti e Martinelli, "La porta dell’autorità", dedicato ai padri, alle madri, ai maestri, a chi guida e apre le future generazioni.
04.05.2021
Le mamme e il magnifico segreto
Per la festa della mamma condividiamo un piccolo estratto dal libro "Generare è narrare" di Sonnet, dedicato al "magnifico segreto".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane