La potenza della dolcezza

La potenza della dolcezza

novità La potenza della dolcezza
Titolo La potenza della dolcezza
autore
traduttore
Argomenti Filosofia
Psicologia
Collana Transizioni, 80
Formato Libro
Pagine 136
Pubblicazione 2022
ISBN 9788834348789
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 15,00
Spedito in 3 giorni
 
Disponibile in altri formati:
La potenza della dolcezza novitàPdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2022
Anno: 2022
Dolcezza: virtù considerata d’altri tempi, relegata nel mondo degli affetti o assegnata all’eccentricità dell’innocenza
€ 10,99
La potenza della dolcezza novitàEpub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2022
Anno: 2022
Dolcezza: virtù considerata d’altri tempi, relegata nel mondo degli affetti o assegnata all’eccentricità dell’innocenza
€ 10,99

Dolcezza: virtù considerata d’altri tempi, relegata nel mondo degli affetti o assegnata all’eccentricità dell’innocenza. Virtù avvicinata alla leziosità o, al limite, al candore delle anime semplici e per questo disprezzata in un’epoca in cui domina invece l’ossessione della performance, della postura volitiva, dell’affermazione persino aggressiva di sé.
Eppure, quanto di più – quanta più ricchezza e complessità – sta dietro questa parola bistrattata. La dolcezza è un enigma difficile da identificare. È il nome di un’emozione che non sappiamo più descrivere, venuta da un tempo in cui l’umano non era separato dal resto della vita, dagli animali, dagli elementi, dalla luce, dagli spiriti. È selvatica e raffinata, come ben sa la cultura orientale, è spirituale e carnale, è una festa dei sensi alla quale il tatto, il gusto, i profumi, i suoni aprono l’accesso. Soprattutto, è una potenza, una forza simbolica di resistenza capace di trasformare la vita.
In questo saggio particolarissimo, scritto all’incrocio tra filosofia e psicanalisi, Anne Dufourmantelle insegue e ripercorre le tracce della dolcezza nell’esperienza delle donne e degli uomini, dialogando con Tolstoj e Dostoevskij, passando per Flaubert e Hugo, senza dimenticare Lévinas. E arriva a toccare l’origine stessa della dolcezza, che è il nome segreto dell’infanzia, un ricordo a se stessi che inventa il futuro e che si fa potenza di relazione con l’altro, in grado di trasformare anche il dolore in creazione di una nuova promessa di sollievo e ripartenza.
Ecco, in questo libro, un vero manuale di difesa dagli attacchi di una società che si sente minacciata dalla forza della tenerezza, della bontà. Una nuova filosofia della dolcezza per una rivoluzione intima sempre aperta, sempre negli interstizi, sempre disarmante, sempre capace di stupire e di guarire.

Biografia dell'autore

Anne Dufourmantelle (1964-2017), filosofa e psicanalista francese, ha insegnato all’École d’Architecture de la Villette, all’École Normale Supérieure e alla New York University. Ha scritto il suo primo libro, De l’hospitalité (1997), con Jacques Derrida. È morta tragicamente a 53 anni mentre cercava di salvare due bambini dall’annegamento. Tra i suoi libri, molto apprezzati in Francia, così come lo era il calore delle sue interviste e presentazioni, sono già comparsi in italiano Sesso e filosofia. Appuntamento al buio... (2004), Maternità e sacrificio (2019) e, per Vita e Pensiero, Elogio del rischio (2020).

La difesa del popolo: "Alla ricerca di qualcosa che è stato nostro. Alcuni libri ci permettono di guardare alla realtà con gli occhi della speranza"
pubblicato il: 31-07-2022
Secondo Tempo: "Libri su fil rouge di perle e una goccia di Chanel" (di V. La Mendola)
pubblicato il: 29-07-2022
Articoli che parlano di La potenza della dolcezza:
Le dolci potenti pagine della letteratura   (Consigli di lettura)
Tolstoj, Dostoevskij e Melville: viaggio nella dolcezza inaspettata raccontata da Anne Dufourmantelle.
L'anima e quella voglia matta di cantare   (Consigli di lettura)
Rischiamo l'analfabetismo emozionale, dice Mendonça. Come recuperare l'anima? Una risposta possibile è il canto: ecco i consigli per l'estate.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

18.07.2022
L’autorità che move il sole e le altre stelle
Senza guida anche Dante non avrebbe potuto superare l'Inferno: il consiglio di lettura tratto da Magatti e Martinelli, nell'alleanza tra generazioni.
18.07.2022
«Più vasto del cielo»: il cervello in versi
Il nostro cervello nei versi di Emily Dickinson, raccontati dalla Wolf.
18.07.2022
Sete di abbracci
Ci sono molti modi di provare sete, ma un abbraccio a volte vale quanto un oceano: Tolentino e i racconti di Galeano.
26.07.2022
Valeria Cantoni: il leader si prende cura dell’altro
Ritratto della filosofa dei manager che insegna l'empatia e il lavoro di squadra.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane