Mafia

Mafia

novità Mafia
Titolo Mafia
Sottotitolo fare memoria per combatterla
autore
Argomenti Società, media, famiglia, lavoro Società
Collana Piccola biblioteca per un Paese normale
Formato Libro
Pagine 168
Pubblicazione 2022
ISBN 9788834343500
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 14,00
Spedito in 3 giorni
 
Disponibile in altri formati:
Mafia. fare memoria per combatterla novitàPdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2022
Anno: 2022
La storia del nostro Paese è pesantemente con­dizionata dalla presenza pervasiva di organiz­zazioni criminali − Cosa nostra
€ 9,99
Mafia. fare memoria per combatterla novitàEpub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2022
Anno: 2022
La storia del nostro Paese è pesantemente con­dizionata dalla presenza pervasiva di organiz­zazioni criminali − Cosa nostra
€ 9,99

La storia del nostro Paese è pesantemente con­dizionata dalla presenza pervasiva di organiz­zazioni criminali − Cosa nostra, ‘Ndrangheta, Camorra, Sacra Corona Unita − che deprimono lo sviluppo economico e civile di diverse regioni del Sud e che nel tempo hanno allargato il loro campo d’azione infiltrandosi nei meccanismi dello Stato. Si fa fatica a definire ‘normale’ un Paese che da decenni non riesce a estirpare un fenomeno così penalizzante non solo per il Mez­zogiorno, ma per l’Italia tutta. Utilizzando lo stile avvincente di un reportage ‘in presa diretta’ con i protagonisti e i testimoni degli eventi, il libro del giudice Balsamo raccon­ta l’origine e l’evoluzione della Mafia, l’affer­mazione del suo potere, le sue cointeressenze economiche, l’espansione al Nord, la sua rete di relazioni internazionali, componendo un quadro coerente e persuasivo alla luce dei più recenti accertamenti giudiziari e di una serie di testi­monianze inedite. Un racconto che non trascura le domande ancora aperte, come quelle sulla convergenza di interessi alla base dell’omicidio di Piersanti Mattarella e delle stragi in cui rima­sero uccisi Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, e sulla individuazione delle reali motivazioni di alcuni dei più gravi depistaggi della storia giudi­ziaria italiana, che hanno visto coinvolti sogget­ti inseriti negli apparati dello Stato: un coacervo di interessi sottostanti alle stragi di Capaci e di via D’Amelio, sui quali l’opinione pubblica anco­ra attende che venga fatta piena luce.
Uno spazio importante è qui dedicato all’esa­me della normativa antimafia italiana, una delle più avanzate al mondo. Il libro fa comprendere la rilevanza del ruolo che l’Italia può assumere oggi all’interno della comunità internazionale, impegnata nella ricerca di una moderna strate­gia di contrasto alla criminalità organizzata e alla corruzione. Un lungo percorso iniziato da Giovanni Falcone che, poche settimane prima di essere ucciso, aveva partecipato a Vienna alla prima sessione della Commissione Nazioni Unite sulla prevenzione della criminalità e sulla giustizia penale, chiedendo con forza un impe­gno globale nella lotta alla Mafia. Oggi l’Unione Europea e le Nazioni Unite trovano nell’espe­rienza italiana il modello di riferimento per un rinnovato impegno comune contro la globaliz­zazione della criminalità, da portare avanti con il coinvolgimento attivo della società civile, sulla base di una convinta condivisione di valori e di speranze, di una volontà di riscatto collettivo.

Biografia dell'autore

Antonio Balsamo (1964) è Presidente del Tribu­nale di Palermo, dopo essere stato in anni recenti Consigliere Giuridico della Rappresentanza Per­manente di Italia presso le Nazioni Unite a Vienna. Fino al 2018 ha presieduto la Corte di Assise di Caltanissetta, dove ha trattato, e definito in primo grado, i nuovi processi sulla strage di Capaci e sulla strage di via D’Amelio. Ha lavorato a lungo a Palermo dove è stato giudice del pro­cesso Andreotti, del processo per l’omicidio del giornalista Mario Francese (ucciso per decisione dei vertici di Cosa nostra) e di diversi processi sulla ‘guerra di Mafia’ a carico di imputati come Leoluca Bagarella, Benedetto Spera, Bernardo Provenzano e altri. Con A. Mattarella e R. Tartaglia è autore di La Convenzione di Palermo: il futuro della lotta alla criminalità organizzata transnazionale (Torino, 2020).

Radio Radicale: "La mafia nella storia d'Italia" (di G. Di Leo)
pubblicato il: 27-06-2022
Giornale di Sicilia: "Attori, scrittori e illustratori. Gran finale a Villa Filippina" (di S. Trovato)
pubblicato il: 12-06-2022
AdnKronos: "Domani chiude 'Una Marina di Libri', maxischermo per Palermo-Padova"
pubblicato il: 11-06-2022
Giornale di Sicilia: "Palermo, a «Una marina di libri» arrivano Terranova, Torregrossa e Piazzese"
pubblicato il: 11-06-2022
L'Ora: "Una ma­ri­na di li­bri – chiu­de do­ma­ni la tre­di­ce­si­ma edi­zio­ne del Fe­sti­val del­l’e­di­to­ria in­di­pen­den­te"
pubblicato il: 11-06-2022
L'Opinione Sicilia: "Palermo, Una marina di libri: domani si chiude la 13esima edizione"
pubblicato il: 11-06-2022
Enti Locali: "Domani chiude ‘Una Marina di Libri"
pubblicato il: 11-06-2022
Avvenire: "Il Salone cresce in numeri e cuore" (di E. Giannetta)
pubblicato il: 24-05-2022
Rai Radio 1: "Capaci, 30 anni dopo"
pubblicato il: 23-05-2022
Radio Marconi: "Fare memoria è l’unico modo per combattere la mafia”
pubblicato il: 23-05-2022
Settimana News: "A trent’anni dalla strage di Capaci" (di A. Balsamo)
pubblicato il: 23-05-2022
Liberainformazione: "Mafia. Fare memoria per combatterla"
pubblicato il: 20-05-2022
Atlantide: "La guerra di Capaci"
pubblicato il: 18-05-2022
Giornale di Sicilia: "Balsamo, le geometrie della mafia «Cambia pelle ma è in agguato»" (di C. Transirico)
pubblicato il: 14-05-2022
Radio Radicale: "Il contributo della psicologia nel contrasto alla mafia"
pubblicato il: 14-05-2022
Articoli che parlano di Mafia:
Mafia e come combatterla: gli eventi in Sicilia   (Eventi)
Nel mese di giugno, il Presidente del Tribunale di Palermo Antonio Balsamo sarà ospite di Una Marina di Libri e di Taobuk.
La convergenza di interessi dietro la strage di Capaci   (Consigli di lettura)
A trent'anni dalla strage di Capaci, vi proponiamo un estratto dal libro "Mafia. Fare memoria per combatterla" del giudice Antonio Balsamo.
Mafia: fare memoria per combatterla   (Eventi)
Il 13 maggio Antonio Balsamo presenta "Mafia. Fare memoria per combatterla" a Palermo, con Rosario Aitala, Caterina Chinnici e Maria Falcone.

News

28.06.2022
Lo straordinario valore dell'ordinaria pubblica amministrazione
Aldo Travi, autore di "Pubblica amministrazione: burocrazia o servizio al cittadino?" racconta la complessità di un servizio necessario, se efficiente.
10.05.2022
Abbiamo perso l'anima?
Anteprima del libro di Catherine Ternynck, "La possibilità dell'anima", una profonda riflessione su una parola che è più di un soffio.
28.04.2022
I libri dedicati ad Armida Barelli
Le iniziative editoriali dedicate alla Sorella Maggiore, per ricostruirne il pensiero e la vita in occasione della beatificazione del 30 aprile.
11.04.2022
L'icona, finestra dell'Oltre
Intervista a Giuliano Zanchi, autore di "Icone dell'esilio. Immagini vive nell'epoca dell'Arte e della Ragione".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane