Valore e piacere - Antonio Lambertino - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

Valore e piacere

Valore e piacere
Titolo Valore e piacere
Sottotitolo Itinerari teoretici
autore
Argomenti Filosofia Filosofia morale
Collana Filosofia morale, 11
Formato Libro
Pagine 240
Pubblicazione 2001
ISBN 9788834306826
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 18,00
La ricerca del piacere può rivestire una valenza di carattere morale? E il piacere può considerarsi a pieno titolo un valore? Ancor di più, può il valore morale prescindere dal valore del piacere, o non riceve proprio da quest’ultimo un motivo di compimento e di perfezione? Per rispondere a questi interrogativi il saggio di Antonio Lambertino ripercorre criticamente, con un’analisi comparativa, alcuni modelli antropologici tra i più significativi nella storia del pensiero (dai greci a San Tommaso d’Aquino, da Kant a Nietzsche e Freud, fino al pensiero contemporaneo), volti a tematizzare, in una visione teoretica organica e originale, il rapporto che intercorre tra valore e piacere. Alla tesi stoico-kantiana di una disarmonia radicale tra valore morale e valore della ricerca del piacere si contrap-pongono altre teorie, come quella aristotelico-tomistica e, più recentemente, il personalismo fenomenologico, secondo le quali la ricerca del piacere, anziché sminuire la promozione della persona, è quanto di più consono e connaturale ci sia per il soggetto morale. In tale prospettiva la ricerca intenzionale del piacere può rivestire un’autentica funzione etica, attua la radice più profonda dell’essere razionale ed è motivo di compimento dello stesso agire morale.
Un’azione morale diventa perfetta a condizione di essere anche piacevole. La fruizione del bene diventa integrale e armoniosa se il bene, oltre a essere oggetto di pensiero e di volizione, è anche oggetto di amore, di desiderio e di piacere. Il conseguimento del valore morale diventa perfetto se accompagnato dalla passione per il valore, in una sintesi armoniosa tra affettività e razionalità, tra vita emotiva e ascetica, tra psicologia e morale.

Biografia dell'autore

Antonio Lambertino insegna Filosofia morale all’Università di Parma. Ha dedicato i suoi studi alla tematica antropologica, in particolare all’analisi del rapporto tra valore morale e vita affettiva. Ha curato il volume Max Scheler. Pudore e sentimento del pudore (Napoli 1979) ed è autore di Psicoanalisi e morale in Freud (Napoli 19892); Max Scheler. Fondazione fenomenologica dell’etica dei valori (Firenze 19962); Il rigorismo etico in Kant (Firenze 1999).

News

16.11.2022
Onorevole ministra: la presentazione a Roma
Il 2 dicembre la presentazione del libro di Walter Ricciardi.
14.11.2022
Cristianesimo: il coraggio di cambiare, con Halík
Tour italiano del teologo ceco autore di "Pomeriggio del cristianesimo", da Milano a Roma (dal 29 novembre al 2 dicembre).
03.11.2022
Il cristianesimo di Bontadini a Bari e Perugia
Le due presentazioni del volume di Leonardo Messinese "Il filosofo e la fede. Il cristianesimo 'moderno' di Gustavo Bontadini.
03.11.2022
Il diritto di Antigone: il convegno
L'intervento di Alessandra Papa durante il convegno promosso dal centro di ricerca sulla filosofia della persona Adriano Bausola.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Inserire il codice per attivare il servizio.