Agricultural Resilience In Lombardy

Agricultural Resilience In Lombardy

Agricultural Resilience In Lombardy
titolo Agricultural Resilience In Lombardy
sottotitolo How it Supported Economic Growth in the 19th and 20th Century
curatore
argomenti Storia Storia contemporanea
collana Ricerche. Storia
formato Libro
pagine 160
pubblicazione 2018
ISBN 9788834333488
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 20,00
Spedito in 3 giorni
 
Disponibile in altri formati:
Agricultural Resilience In Lombardy. How it Supported Economic Growth in the 19th and 20th Century Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018
Anno: 2018
Has the agricultural system, and in particular that of Lombardy, been able to face reforms and epochal changes? And if so,
€ 13,99
Has the agricultural system, and in particular that of Lombardy, been able to face reforms and epochal changes? And if so, in which forms and with which outcomes? The book deals with the complex challenge of reconstructing some moments of transformation of Lombard agriculture, capturing the factors of resilience and not only those of stagnation. From the end of the eighteenth century, during the Austrian and French dominations, the Lombard agricultural world, faced with the effects of legislative reforms and production crises, experienced an ability of the system to adapt to change and, then, to renew itself in terms of crops, contractual relationships and social aspects but also new sectors linked to industry or services. Despite the long-term conservation of economic and social relations, one part of Lombard agriculture was able to seize renewal opportunities. This connotation is kept alive throughout the nineteenth and twentieth centuries and is closely linked to the role of some institutions and social groups that were particularly active in the dissemination of agronomic knowledge, technical innovation and management of private and collective resources.

The book collects essays by: Claudio Besana, Andrea Maria Locatelli, Nicola Martinelli, Vanessa Pollastro, Paolo Tedeschi.

Biografia dell'autore

Aldo Carera is full professor of Economic History in the Faculty of Economics at Università Cattolica del Sacro Cuore, Director of the Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia «Mario Romani» and President of the Fondazione Giulio Pastore. His research topics are related to economic, social and labour history and to the history of industrial relations and of trade unions.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

17.06.2021
Franco Battiato e il tema del divino
Dalla "Rivista del Clero" un estratto dell'articolo di Alessandro Beltrami dedicato al cantautore Franco Battiato.
08.06.2021
Festival biblico: dove abita la luce?
Teresa Bartolomei il 20 giugno sarà ospite del Festival biblico di Rovigo per spiegare come la Parola può essere guida per costruire nuove "arche" e forme di convivenza basate su nuovi modelli di vita.
08.06.2021
Torino spiritualità 2021: il desiderio in scena
Tra gli ospiti della manifestazione torinese dedicata al desiderio, il filosofo Silvano Petrosino, con un doppio appuntamento il 19 giugno, e l'economista Alessandra Smerilli.
07.06.2021
Il giudice: uomo vitruviano libero, riservato e al servizio del diritto
Un'anteprima delle pagine del libro "Giustizia" di Giovanni Canzio e Francesca Fiecconi dedicate al modello ideale di giudice.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento