Il tuo browser non supporta JavaScript!

Amintore Fanfani

Amintore Fanfani
titolo Amintore Fanfani
sottotitolo Formazione culturale, identità e responsabilità politica
curatori ,
collana Ricerche. Storia
formato Libro
pagine 412
pubblicazione 2014
ISBN 9788834321850
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 35,00

La collocazione di Fanfani nella storia d’Italia è certamente determinata dalla sua azione politica. D’altro canto non può essere negato che, nel momento dell’impegno per la ricostruzione materiale, sociale e civile dell’Italia, Fanfani era animato e sostenuto da un bagaglio di valori, di idee e di programmi che erano stati acquisiti “alla scuola di padre Gemelli”. Da qui l’importanza dei saggi contenuti in questo volume che consentono di conoscere, in modo più approfondito, gli studi di Fanfani nell’Università Cattolica e la genesi dei due grandi lavori del 1932 e del 1934. Attento a ricostruire le origini del capitalismo e a esaminare le sue fasi di sviluppo, lo statista toscano non mancò di prestare attenzione alle forme alternative di trasformazione del sistema economico, capaci di andare oltre il modello proprio del liberalismo classico. Da qui il suo interesse per il “neoistituzionalismo americano”, il suo contributo alla definizione di un “corporativismo cattolico” ben distinto dal corporativismo fascista, l’attenta lettura delle opere di Maritain e di Mounier. Emerge dai diversi saggi una nuova biografia scientifico-politica di Amintore Fanfani, che ha una sola ambizione, quella di avere aperto nuove linee di indagine, capaci di contribuire a una migliore conoscenza della storia d’Italia tra gli anni Trenta e Sessanta del XX secolo.

Biografia dell'autore

Alberto Cova è stato preside della Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Professore emerito della stessa Università, è autore di numerose pubblicazioni sulla storia economica della Lombardia e dell’Italia tra XVII e XX secolo. Direttore del “Bollettino dell’Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia”, ha dedicato molti lavori alla storia della presenza dei cattolici nelle istituzioni economiche e politiche dell’Italia del Novecento.

Claudio Besana, ricercatore di Storia economica, insegna Storia economica e Storia d’impresa presso la sede milanese dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Redattore del “Bollettino dell’Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia”, è autore di saggi sull’azione di governo e sulla presenza sociale dei cattolici nell’Italia del Novecento. Attualmente i suoi studi si concentrano sulle forme della rappresentanza degli interessi imprenditoriali in Italia e sul comparto agroalimentare nella Lombardia del XX secolo.

Il Sole 24 ore: Amintore Fanfani. Realismo e arte di gioverno
pubblicato il: 23-11-2014

News

20.11.2020
Webinar: Lontani ma vicini, MigraREport 2020
Martedì 24 novembre presentazione del rapporto annuale sulle migrazioni a Brescia con Maddalena Colombo e Mariagrazia Santagati
05.11.2020
La propria vita/la vita
Anteprima di un capitolo del libro "Elogio del rischio" della filosofa e psicanalista Anne Dufourmantelle.
05.10.2020
I "Mostri favolosi" hanno trovato casa
Manguel ha donato la sua collezione di 40mila volumi alla città di Lisbona: un evento culturale straordinario come racconta nell'intervista...
19.11.2020
Bookcity 2020, un'edizione ricca di sorprese
La nona edizione di Bookcity si è svolta tutta in digitale e, anche se è mancato il contatto diretto con autori e lettori, è stata un'edizione sorprendente...

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane