Arché e Telos

Arché e Telos

Arché e Telos
titolo Arché e Telos
sottotitolo L'antropologia di Origene e di Gregorio di Nissa.
curatore
argomenti Religione e spiritualità Storia religiosa
collana Studia patristica mediolanensia, 12
formato Libro
pagine 352
pubblicazione 1981
ISBN 9788834301678
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 28,92 Ultime 13 copie
Il volume, che contiene gli Atti di un Colloquio milanese del 1979, intende esaminare in particolare un aspetto della soteriologia e dell'antropologia di Origene e dei Cappadoci (in specia, di Gregorio di Nissa): cioè la reciproca implicazione tra arché, principio, e telos, fine, consumazione. Si tratta di indagare fino a che punto la concezione dello stato di risorto, cioè l'escatologia, abbia influenzato e costituito il modello dello stato di primordiale integrità, cui il peccato della protoplasta ha posto termine, e, insieme, abbia influenzato e dato un modello, una delle motivazioni tra altre, all'ascetismo cristiano, ed anche alle dottrine, orotodosse o meno, dell'enkrateia. Si intende quindi come la ricerca non voglia limitarsi all'aspetto storico-letterario degli autori menzionati dal titolo del Colloquio, ma situarli rispetto alla storia religiosa della loro epoca, e situare questa rispetto ad essi. 
Nello stesso tempo, si tratterà di valutare quanto un'ontologia e un'antropologia di stile platonico abbiano potuto contribuire al determinarsi dell'antropologia degli Alessandrini e dei Cappadoci, combinandosi con tematiche giudeo-cristiane, encratiche o comunque ascetiche, attive per loro conto nella tradizione cristiana latamente intesa. Non bastano infatti i consueti riferimenti a un linguaggio platonico che sarebbe stato prorpio dei tempi; le motivazioni di ontologia e di antropologia di origine platonica vanno prese sul serio in considerazione, così come quelle risalenti alle posizioni (varie del resto) qualificabili come "giudeo-cristiane". Il tutto naturalmente senza sacrificare l'originalità di un Origene o un Gregorio, e la pertinenza dei loro temi rispetto ai problemi, diversi, loro contemporanei: lo gnosticismo per il prmo, la cristologia inadeguagata di subordinazione e di ariani per il secondo.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

19.07.2021
PRENDIAMOCI IL TEMPO
Di indugiare, spegnere i cellulari, ascoltarci, riposare, leggere... i nostri consigli per l'estate 2021!
19.07.2021
Gli adolescenti? Meravigliosi, ma con le giusta opportunità
Attivisti o sdraiati? Lo abbiamo chiesto a Elena Marta, Paola Bignardi e Sara Alfieri, curatrici della ricerca "Adolescenti e partecipazione".
06.07.2021
La riforma della giustizia
È urgente parlare di giustizia e di come farla funzionare meglio: lo raccontano Giovanni Canzio e Francesca Fiecconi nell'intervista su Repubblica.
17.06.2021
Franco Battiato e il tema del divino
Dalla "Rivista del Clero" un estratto dell'articolo di Alessandro Beltrami dedicato al cantautore Franco Battiato.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento