Conoscenze etniche e rapporti di convivenza nell'antichità

Conoscenze etniche e rapporti di convivenza nell'antichità

Conoscenze etniche e rapporti di convivenza nell'antichità
Titolo Conoscenze etniche e rapporti di convivenza nell'antichità
curatore
Argomenti Storia Storia antica
Collana Scienze storiche, 21
Formato Libro
Pagine 248
Pubblicazione 1979
ISBN 9788834303238
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 10,33
La conoscenza reciproca dei popoli antichi, le caratteristiche e i pregiudizi etnici che ne derivano, le impostazioni etnologiche della storiografia classica, sono alla base dei modi di convivenza che il mondo antico sviluppa nel corso della sua storia, del trattamento che riserva agli stranieri, della capacità di assimilazione che manifesta nei loro confronti.

News

28.06.2022
Lo straordinario valore dell'ordinaria pubblica amministrazione
Aldo Travi, autore di "Pubblica amministrazione: burocrazia o servizio al cittadino?" racconta la complessità di un servizio necessario, se efficiente.
10.05.2022
Abbiamo perso l'anima?
Anteprima del libro di Catherine Ternynck, "La possibilità dell'anima", una profonda riflessione su una parola che è più di un soffio.
28.04.2022
I libri dedicati ad Armida Barelli
Le iniziative editoriali dedicate alla Sorella Maggiore, per ricostruirne il pensiero e la vita in occasione della beatificazione del 30 aprile.
11.04.2022
L'icona, finestra dell'Oltre
Intervista a Giuliano Zanchi, autore di "Icone dell'esilio. Immagini vive nell'epoca dell'Arte e della Ragione".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane