Esercizio per infermi - autori-vari - Vita e Pensiero - Libro Vita e Pensiero

Esercizio per infermi

Esercizio per infermi
titolo Esercizio per infermi
curatori ,
argomenti Lingue e letterature Lingua e letteratura italiana
collana Strumenti. Lingua e letteratura italiana
formato Libro
pagine 112
pubblicazione 2007
ISBN 9788834314890
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 12,00
Esercizio per infermi è un breve manuale in 38 capitoli del teatino Lorenzo Scupoli (1529-1610), più noto per il Combattimento spirituale (Venezia 1589), che ha conosciuto una notevole fortuna editoriale ed è stato più volte ristampato anche in anni recenti. Rifacendosi alle medioevali artes moriendi, questo libretto si offre come guida in grado di offrire suggerimenti concreti (in particolare al sacerdote) su come comportarsi con le persone che stanno per morire. Dal punto di vista filologico, la presente edizione si basa su un manoscritto della Biblioteca Nazionale di Napoli finora mai preso in considerazione. Questo testo infatti, vulgato col titolo Modo di consolare ed aiutare gli infermi a ben morire, non è mai stato stampato singolarmente nel corso dei secoli, ma sempre come opera minore dello Scupoli.

Biografia dell'autore

Paola Barni (1971) si è laureata in Lettere moderne presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Lavora a Milano come insegnante e collabora con varie case editrici. Tra le sue pubblicazioni, anche due raccolte poetiche.

News

19.07.2021
PRENDIAMOCI IL TEMPO
Di indugiare, spegnere i cellulari, ascoltarci, riposare, leggere... i nostri consigli per l'estate 2021!
19.07.2021
Gli adolescenti? Meravigliosi, ma con le giusta opportunità
Attivisti o sdraiati? Lo abbiamo chiesto a Elena Marta, Paola Bignardi e Sara Alfieri, curatrici della ricerca "Adolescenti e partecipazione".
15.07.2021
Il cinema americano a Bologna
Il 22 luglio al festival "Cinema ritrovato" di Bologna presentazione del libro di Federico Di Chio "Il cinema americano in Italia".
06.07.2021
La riforma della giustizia
È urgente parlare di giustizia e di come farla funzionare meglio: lo raccontano Giovanni Canzio e Francesca Fiecconi nell'intervista su Repubblica.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento