Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il contratto di lavoro

Il contratto di lavoro
titolo Il contratto di lavoro
curatori ,
argomenti Diritto
collana Ricerche. Diritto
formato Libro
pagine 192
pubblicazione 2004
ISBN 9788834319833
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 15,00
«Il diritto del lavoro, inteso come diritto speciale separato dal diritto dei beni, cioè qualificato da una valutazione normativa del rapporto di lavoro progressivamente distinta da quella dei comuni rapporti patrimoniali, in funzione di una speciale protezione dei lavoratori, si è sviluppato da una posizione polemica e protestataria nei confronti delle premesse ideologiche, legate alla filosofia individualistica della società liberale, che stavano all’origine della considerazione giuridica del rapporto alla stregua di un puro rapporto di mercato. Questa valutazione si risolve, nelle sue ultime implicazioni logiche, in un attentato all’integrità della personalità giuridica del lavoratore, in quanto riduce il lavoro al livello degli altri beni organizzati nell’azienda di cui il datore è proprietario. Il concetto di locatio operarum proprio della codificazione napoleonica si fonda sopra un’astrazione: in realtà non esiste il lavoro, ma esistono uomini che lavorano: il lavoratore non impegna nel rapporto di lavoro il suo patrimonio, ma la sua stessa personalità; egli mette in gioco il suo essere, non semplicemente il suo avere».
Questo volume raccoglie l’elaborazione più matura di Luigi Mengoni sul contratto di lavoro, presentando agli studiosi e alle nuove generazioni il magistero essenziale di uno dei più grandi esponenti del diritto del lavoro europeo del Novecento. Mengoni fornisce anzitutto una grande lezione di metodo ponendo le basi civilistiche allo studio del diritto del lavoro, in assonanza oggettiva con l’impianto di Lodovico Barassi e di Francesco Santoro Passarelli. In secondo luogo, la produzione lavoristica di Mengoni è tutta tesa a superare l’originaria ideologia liberale, pure valorizzata, trovando un principio ispiratore nella necessità di salvaguardia della persona. Inoltre, l’apporto più significativo al diritto del lavoro è dato dalla continua esplorazione dei nessi intercorrenti tra la categoria concettuale del contratto di lavoro, la configurazione dell’impresa, la subordinazione, come criterio ordinatore per elevare a sistema il diritto del lavoro. Questo impegno ha appassionato Mengoni lungo tutto l’arco della vita e nelle diverse fasi attraversate dal diritto del lavoro.

Biografia dell'autore

Luigi Mengoni (Trento, 25 agosto 1922 - Milano, 19 ottobre 2001) è stato Professore Emerito di Diritto civile nell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Accademico dei Lincei e Vice Presidente Emerito della Corte Costituzionale. Tra la sua vasta produzione scientifica vanno ricordati i volumi: Diritto e valori (1985), Ermeneutica e Dogmatica giuridica. Saggi (1996), Il lavoro nella dottrina sociale della Chiesa (Vita e Pensiero, Milano 2004).

Mario Napoli è Professore Ordinario di Diritto del lavoro nell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Ha curato per Vita e Pensiero la ristampa de Il contratto di lavoro di Lodovico Barassi del 1901 nonché il volume La nascita del Diritto del lavoro. Il contratto di lavoro di Lodovico Barassi cent’anni dopo. Novità, influssi, distanze, Milano, 2003.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane