Il tuo browser non supporta JavaScript!

La famiglia in una società multietnica

La famiglia in una società multietnica
titolo La famiglia in una società multietnica
curatori ,
argomenti Società, media, famiglia, lavoro Famiglia
collana Studi interdisciplinari sulla famiglia, 12
formato Libro
pagine 292
pubblicazione 1997
ISBN 9788834382639
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 19,63
Il fenomeno migratorio in atto in questi ultimi anni rappresenta un evento societario in grado di modificare profondamente l’assetto sociale e culturale della società occidentale. Per comprendere tale fenomeno è imprescindibile fare riferimento alla dimensione familiare: l’immigrazione, infatti, si inscrive in larga parte all’interno dello scenario familiare e quest’ultimo spesso ne definisce i progetti, i percorsi e gli esiti. I contributi contenuti nel volume, a partire da diverse angolature disciplinari, fanno luce sulla relazione tra famiglia e scelta migratoria.
Ad esempio, l’approccio antropologico consente di cogliere la dimensione culturale insita nel confronto tra stili di vita e orientamenti valoriali differenti, l’approccio psicologico esamina le modalità messe in atto dalle famiglie per regolare le distanze con la cultura dei paesi ospitanti, l’approccio sociologico mette in luce le problematiche specifiche riguardanti la famiglia in emigrazione, con particolare riferimento alla variabilità delle strutture familiari, alla relazione tra famiglia immigrata e le seconde generazioni, ai matrimoni misti. Su quest’ultimo tema il contributo giuridico-teologico-antropologico, chiarendo le disposizioni proprie della legge islamica in materia di matrimonio/famiglia ed i fondamenti della visione cristiana, consente di mettere a fuoco alcune differenze sostanziali tra le due culture. Altri articoli, inoltre, offrono insights di natura demografica, legislativa (nell’ambito della politica comunitaria riguardante il ricongiungimento delle famiglie straniere), pedagogica (sui percorsi di acculturazione riguardanti le famiglie migranti in Italia).
La stimolante lettura dei diversi percorsi familiari mette in evidenza sia i rischi sia le possibilità evolutive che il confronto multiculturale comporta per la famiglia e apre nuove prospettive – teoriche ed operative – sulla effettiva realizzazione, nei contesti societari occidentali, di una società multietnica.

News

13.07.2020
Riflessioni sul tempo, d'estate
Per questa pausa estivo vi proponiamo cinque saggi tra filosofia, spiritualità e psicanalisi per riflettere sul tema del tempo.
24.07.2020
Orsolina Montevecchi, una piccola grande storica
Prima docente dell'Università Cattolica a portare i pantaloni, Orsolina Montevecchi fu una donna profondamente libera che decise di dedicarsi alla papirologia per studiare «la storia vissuta a livello di uomo».
30.07.2020
Tomáš Halík, un teologo alla ricerca
Ritratto del teologo ceco, premio Templeton Prize, del suo dialogo con i non credenti al significato di Chiesa cattolica.
27.07.2020
Carlo Ossola, la letteratura rende lieti
Carlo Ossola, filologo e critico letterario, si racconta nel nostro questionario di Proust 2.0, tra Dante, Cicerone ed Erasmo e le virtù della lettura.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane